lunedì 20 agosto 2012

Tony Scott (1944 - 2012)

Il lunedì di solito è il giorno in cui scrivo il mio bravo post sulle uscite americane. Questa settimana avrei saltato, perché il sito non consigliava nulla, ma stamattina mi è arrivata una doccia così fredda che persino con Lucifero di mezzo mi sono venuti i brividi. Tony Scott morto suicida. Giusto venerdì sera avevo visto per la prima volta Déjà Vu - Corsa contro il tempo e, lo ammetto, mi è piaciuto, nonostante non sia proprio il mio genere. Non ringrazierò Tony per questo film, però permettetemi di commemorarlo così.


Grazie Tony, per Miriam si sveglia a mezzanotte. Per quanto imperfetto, vale più questo patinato, trashissimo horror lesbochic di molti altri celebratissimi horror sui vampiri.

Grazie Tony, per L'ultimo Boyscout - Missione sopravvivere. Ha dato ulteriore gloria al già glorioso Bruce Willis.

Grazie Tony, per Una vita al massimo. E' uno dei miei film preferiti, sicuramente quello che più amo tra quelli che hai girato.

Grazie Tony, per Nemico Pubblico. Detesto Will Smith ma, diamine, la tua regia serrata mi ha stretta nella paranoia e mi ha emozionata per tutta la durata del film.

Grazie Tony, per quella perla che è Beat the Devil. Il corto più bello che abbia mai visto, qualcosa che conservo con gelosia da quando l'avevano passato per la prima volta in TV, millenni fa.


Per tutto questo e per tutti gli altri film che non ho citato, ancora, grazie.






11 commenti:

  1. E' una triste Estate questa, mi dispiace per lui, conoscendo i motivi, sapendo del suo cancro acquista tutto una luce ancora più triste.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo non è facile accettare qualcosa di tremendo come il cancro.
      Posso solo dire che ognuno è padrone di gestirsi la vita, e la morte, come crede, ma sicuramente a quel cinema che tanto amiamo mancherà qualcosa.

      Elimina
  2. Certo che ha fatto proprio la storia del cinema.. :O

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse non come il fratello, ma a me i suoi film sono sempre piaciuti parecchio ^_^

      Elimina
  3. Lesbochic rende! :D
    È un suo film che mi aggrada, prevedibilmente, nonostante la sufficienza generale, dici bene.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E non ho citato altri film suoi sicuramente più famosi, come Top Gun, ma questi sono quelli che hanno significato qualcosa per me ^_^

      Elimina
  4. Io in sua memomria mi sono visto Domino ieri sera, un bel film...Da ora in poi il mondo sarà un po meno giallo, tristezza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Domino mi manca, dovrò recuperarlo.

      Elimina
  5. Pessimo regista,non l'ho mai apprezzato-anche se ho last boy scout,ma solo per willis,perchè il film è orrbile.
    Concordo però con il suo gesto,credo che abbia avuto il giusto coraggio per ribadire che la vita è nostra e quindi che sia anche giusto concluderla in quella maniera piuttosto che soffrire inutilmente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che poi questa storia del cancro viene continuamente smentita, poi riconfermata.
      A questi punti è inutile speculare sui motivi, resta solo il dispiacere per la sua morte.

      Elimina

Se vuoi condividere l'articolo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...