venerdì 19 aprile 2013

Bolla's Top 5 - Horror del 1981

Siccome oggi cade il mio genetliaco ho deciso di stilare una simpatica Top 5 degli horror usciti nel mio anno di nascita. Negli anni '80 il genere era assai prolifico, soprattutto per quanto riguarda lo slasher, tuttavia cominciava anche la tristissima abitudine di serializzare le saghe fino allo sfinimento (vedi Halloween e Venerdì 13). Grande momento anche per l'horror italiano, come vedrete! E ora bando alle ciance... ENJOY!!

5. Black Cat (Gatto nero)
Non uno dei Fulci migliori ma comunque interessante, cervellotico e delirante. Impossibile, per una gattara come me, non metterlo in classifica e non biasimare il protagonista (Patrick Magee, già inquietante in Arancia Meccanica!) per l'uso improprio del povero animaletto. Una curiosità da recuperare!


4. L'ululato (The Howling)
Il 1981 era l'anno del licantropo, visto che all'epoca sono uscite ben due pietre miliari del genere. La più "grezza" e anche la più cinica ed impegnata è l'opera di Joe  Dante, nonostante un paio di effetti speciali siano di un'ingenuità commovente. Solo per questo lo metto al quarto posto... ma ritengo che come trama sia assai più affascinante di Un lupo mannaro americano a Londra.


3. Un lupo mannaro americano a Londra (An American Werewolf in London)
Questo si becca il terzo posto per una questione tecnica, altrimenti lui e L'ululato sarebbero finiti pari merito. Rispetto al cuginetto, parliamo di un film assai più scanzonato ed intriso di humor nero, ma durante la prima, terribile trasformazione del lupo e sul finale non c'è davvero nulla da ridere. Altro grandissimo capolavoro.


2. La casa (Evil Dead)
Il film che ha consacrato Raimi e Campbell a icone dell’horror. Pur essendo più affezionata al secondo capitolo (il primo horror che ho visto, non avete idea della paura fotonica che ho avuto e per quanto tempo ho sentito risuonare nella testa il “rumore” del demone calderiano), questo La casa ha aperto la strada ad un nuovo modo di fare cinema di genere, è ironico e crudele in modo innovativissimo e poi… beh e poi c’è il povero Scott, il personaggio più vessato della storia del cinema. Love at first sight!!


1. ... E tu vivrai nel terrore! L'adilà
Il capolavoro di Fulci è uscito proprio nel mio anno e nel mio mese di nascita!! Ovviamente la cosa mi rende assai orgogliona, e pensare che la prima volta che ho visto questo film mi aveva lasciata a dir poco schifata… ma qualcosa si doveva essere insinuato nel mio piccolo cervello, perché una sorta di fascino perverso mi ha spinta a rivederlo più e più volte, fino a farlo arrivare in cima a questa top 5. Fulci lives!!

16 commenti:

  1. Ehi, tantissimi auguri Bolla, buon compleanno (in ritardo:/)!:D

    RispondiElimina
  2. <3 Comunque già i titoli di Fulci sono il top.
    ps: Auguri, anche da Marilyn: http://www.youtube.com/watch?v=EqolSvoWNck
    :)

    RispondiElimina
  3. mi dovrò recuperare questa numero 1...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se non l'hai mai visto direi proprio di sì!!

      Elimina
  4. ehi, sei più giovane di me!!! e io che pensavo il contrario!
    di questi film non ne ho visto nessuno, l'horror non è il mio genere preferito perchè non mi fa affatto paura. L'unico horror che mi ha spaventato è stato IL DOTTOR JEKILL E MR HIDE, con spencer tracy...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, un paio di questi titoli mettono paura eccome, sono da provare ^^

      Elimina
  5. Ottima selezioni, che bello, hai messo anche il nostro amato Fulci...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In una classifica anni '80 che si rispetti Fulci non deve mai mancare :PP

      Elimina
  6. Ma dai, tutti usciti nell'81???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì... ed è solo la punta dell'iceberg! Ce ne saranno almeno altri 20...

      Elimina

Se vuoi condividere l'articolo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...