venerdì 16 agosto 2013

Bolla's Top 5 - Pixar

Lo avevo promesso nei commenti alla recensione di Monsters & Co. ed ecco a voi una piccola classifica dei cartoni della Pixar. Noterete che mancano due tra quelli universalmente considerati migliori, ovvero Up e WALL-E. Il motivo è presto detto, non li ho mai guardati e volontariamente: il primo perché ho davvero paura che mi si spezzi il cuore a furia di piangere e il secondo perché non mi ha mai particolarmente ispirata. Prima o poi farò ammenda e li recupererò, voi nel frattempo sparatevi la mia Top 5 e dite la vostra!! ENJOY!!

5. Gli Incredibili (The Incredibles, 2004)
Visto per la prima volta al cinema e poi mai più, rammento benissimo l'esilarante pargoletto Jack Jack, l'inettitudine pre-griffiniana di Mr. Incredible e la sarta doppiata da Amanda Lear. Mille spanne sopra il moscissimo Megamind, forse si parla del primo cartone animato dove i supereroi vengono messi alla berlina e dipinti come esseri umani normali, pieni di fisime e problemi comuni.

4. Monsters & Co. (Monsters, Inc., 2001)
Geniale per l'idea di ritrarre una società di mostri "normali", azzeccatissima la coppia di protagonisti Sulley e Mike e dolcissima la presenza della piccola Boo. Risate e commozione come se piovessero.

3. Ratatouille (Id., 2007)
Adorabile, sia per l'ambientazione parigina che per la morale ottimistica: tutti possiamo riuscire a realizzare i nostri sogni, persino un ratto con ambizioni da chef. Bastano l'impegno e la capacità di riconoscere le nostre reali abilità. Mai ratatouille fu più commovente e rivelatoria!

2. Alla ricerca di Nemo (Finding Nemo, 2003)
Colmo di gag esilaranti, realizzato in maniera impeccabile e popolato da personaggi indimenticabili e in grado di entrare di diritto in quell'Olimpo dove già spadroneggiano idoli come l'Anacleto de La spada nella roccia, il Sir Biss di Robin Hood o il Genio di Aladdin (ogni riferimento alla smemorata Dori è puramente casuale). Splendido esempio di come il coraggio può farci superare qualsiasi paura... e arrivare dove un pesce pagliaccio non è mai arrivato prima!

1. Toy Story 3 (Id., 2010)
E pensare che i primi due mi ero rifiutata di vederli, poi sono stata irrimediabilmente catturata dalla storia di questi giocattoli così umani. Il terzo capitolo della saga, in particolare, è un emozionante connubio di commedia, avventura, horror e sentimenti, la perfezione elevata alla terza potenza e permeata di un sentimento di nostalgia così forte che a fine visione avevo gli occhi in mano dal gran piangere. Capolavoro indiscusso della Pixar, almeno per me.

17 commenti:

  1. Condivido la tua bella classifica anche se Gli incredibili non mi ha colpita molto, l'ho visto una volta e non ho mai sentito il bisogno di rivederlo, come invece accade con UP, Wall-E (cerca di verderlo secondo me vale la pena) o anche Toy story 3.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì sì quei due prima o poi li recupero :P

      Elimina
  2. A che serve discuterla? Ognuno ha la sua...
    Comunque anche a me TS3 mi ha favorevolmente colpito. Pero' devi vederti a- s- s- o - l - u - t -a -m - e n t e i primi 35 min di Wall-E che e' gran gran cinema d'animazione puccioso (poi svacca miseramente).
    Up m'ha sbadigliato e adooro gli incredibili per il mood anni 50-60 (e per il pezzo della stilista).
    Ratto mi diluse taaaantissimo.

    Della pixar son capolavoristici i corti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I corti sono un mondo a parte, meraviglioso!!

      Elimina
  3. Up e Wall-e hanno un secondo tempo che non vale il primo altrimenti sarebbero due capolavori indiscussi, e forse Wall-e lo è lo stesso

    comunque la mia cinquina

    WALL-E
    RATATOULLE
    TOY STORY 3
    MONSTERS & CO
    UP

    ma non so scegliere in che ordine

    RispondiElimina
  4. Ci sono alcune cose da recuperare.

    Ma posso dire che la mia classifica è

    1) Wall-e
    2) Up
    3) Gli Incredibili
    4) a Bugs Life
    5) Ratatouille

    Aspetto con impazienza "The good dinosaur"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. The Good Dinosaur è il prossimo che uscirà, giusto? Non ne ho ancora sentito parlare...!

      Elimina
  5. Gli incredibili rappresenta il vero salto di qualità ed è una fucina ancora oggi insuperabile di idee e frenesia... per me numero 1!! (me sa che l'ho già sentita 'sta cosa...) ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli incredibili dovrei un po' rinfrescarlo, ce l'ho lì in DVD ma con tutti gli altri film da vedere e rivedere l'ho messo da parte..

      Elimina
  6. Per quanto Nemo sia il possessore indiscusso di tutto il mio amore, Gli incredibili vengono subito dopo! Non sono mai stata una fan dei vari Toy Story invece!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io nemmeno lo ero, ma sul terzo si è riversato tutto il mio aMMore!!

      Elimina
  7. D'accordo con "Toy story 3",anche se io avrei messo pure il primo (il secondo invece mi era sembrato così così).
    io avrei mesos anche "The brave" e "Up", mentre Nemo non mi ha molto entusiasmato, nonostante la simpatia del personaggio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. The Brave non mi ha entusiasmata troppo, mentre UP mi manca ancora. Il primo Toy Story dopo aver visto il terzo è semplicemente scomparso XD

      Elimina
  8. Ottima scelta di film Pixar!!! Il mio preferito in assoluto è Ratatouille <3

    RispondiElimina

Se vuoi condividere l'articolo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...