martedì 13 maggio 2014

Bolla's Top 5 - Sweet Child of Mine!

Ieri sera sarei dovuta andare a vedere La stirpe del male. Purtroppo, siccome il multisala di Savona, oltre a proporre film di meLma, al lunedì è anche chiuso, ho dovuto cambiare programma ed organizzarmi per stasera. Salta quindi la recensione che avrei pensato di scrivere e, giusto per non abbandonare il blog a sé stesso, ho deciso di stilare una delle mie solite Top 5: per rimanere in tema, stavolta la dedichiamo a quelle gestazioni che hanno avuto un finale, diciamo... peculiare. Altro che bimbetti rosei, paffutelli e graziosi, qui passa la voglia di diventare genitori!! Occhio agli SPOILER e... ENJOY!

5. Jacob (Nightmare 5 - Il mito, 1989)
Questa volta il simpatico Freddy non si limita a tormentare i sogni delle vittime, vorrebbe anche rinascere nel mondo reale incarnandosi nel figlio che la povera Alice porta in grembo. Il film è una mezza schifezza, ma in quanto a gravidanze assurde (la nascita di Freddy come conseguenza dello stupro di almeno 100 malati mentali ai danni di una suora, all'anima!!) sicuramente parliamo dell'esponente più alto dell'intera saga!
Che schifo, la vita!!!
4. Kayako (Ju-On: Rancore 2, 2003)
Dopo essere stata tormentata per tutto il film da fantasmi, bambini dagli occhi a panda e quant'altro, finalmente la povera protagonista incinta riesce ad arrivare in sala parto. Medici ed infermiere muoiono tutti per l'orrore e ci credo: la donna partorisce nientemeno che lo spettro di Kayako, l'inquietante spirito di vendetta presente in tutti i film della serie. Momenti di puro terrore anche per lo spettatore, ve lo garantisco.
Cu-cù!
3. I bambini di Midwich (Il villaggio dei dannati, 1957)
Gli abitanti di un paese cadono addormentati tutti assieme, all'improvviso. Nove mesi dopo, tutte le donne in età fertile danno alla luce pargoletti biondi, bellissimi, dotati di una mente condivisa e spaventosi poteri. E' l'inizio di una delle invasioni aliene più inquietanti di sempre!!
Inquietanti chi..? Noi?!
2. Il secondogenito della famiglia Davis (Baby Killer, 1974)
Povero, piccolo senzanome (e se ce l'aveva non lo ricordo, sorry). Nato zannuto, artigliato, mostruoso, assetato di sangue... come si fa a non volergli bene quando salta al collo del lattaio perché ha fame e nessuno lo vuole? Trash riscoperto in anni liceali e diventato subito cult, alla fine la storia di Baby Killer palesa anche un tenero cuore di genitore.
Il lattee!! Dammi il latte, brutto bastardo!!!
1. Adrian Woodhouse (Rosemary's Baby, 1968)
Il piccolo Adrian, anche se molti giurano di averlo visto nelle immagini della culla, non viene mai mostrato nel capolavoro di Polanski. Eppure, fa più paura di tanti suoi "fratellini" cinematografici, Demien compreso. Forse perché sembra non esserci scampo contro la sua sicura vittoria.
Non si vede ma c'è. Che è anche peggio!

26 commenti:

  1. Tutte cose inquietantissime... anche se io Baby Killer non l'ho visto. Mea culpa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh no, Baby Killer va recuperato, è un cultone :D

      Elimina
  2. Bellissima classifica :)
    Io avrei messo il bambino di Omen e fuori categoria il marmocchio di "Piccola Peste"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh preferivo mettere il figlio di Rosemary piuttosto che Demien :)

      Elimina
  3. Classifica davvero terrificante!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì, soprattutto per le madri :P

      Elimina
  4. Anche il parto de Il seme del male non era malaccio, poi non dimentichiamo il bimbetto scaturito dall'unione umana/alieno de I Visitors

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il seme del male sai che non l'ho mai visto? Vergogna su di me!!
      Ai Visitors invece voto 10! :)

      Elimina
  5. Sull'onda del Villaggio dei Dannati, citerei i gemelli ne "La moglie dell'astronauta".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'uomo in nero in persona sul mio blog, che onore!! *__*
      Sì, anche quella è una bella botta di ansia!

      Elimina
  6. Ti consiglio anche io la scena della nascita del bambino alieno nella prima stagione di Visitors.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, voi volete che muorO. I Visitors sono stati il mio primo babau infantile, mi terrorizzano ancora oggi XD

      Elimina
  7. mamma mia, il villaggio dei dannati non l'ho mai visto, ma è uno di quei film che devo assolutamente recuperare!
    grazie per avermelo ricordato ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Recupera, recupera!! E' bello anche quello di Carpenter (tra l'altro c'è Kristy Alley in uno dei suoi rari ruoli seri) ma ovviamente l'originale è il top!

      Elimina
  8. Rosemary' s Baby lo adoro sia in termini di romanzo che nella versione cinematografica, si parla di un Telefilm basato sull' opera, io non vedo l' ora.
    Nightmare 5 lo vidi al cinema, una Trashata come poche ma da fan della saga non potevo perdermelo.
    Eppure la scena della culla vetusta ed abbandonata che si muoveva da sola, mi fa impressione tuttora.
    Pollice su per il Villaggio Dei Dannati, quei bambini erano dei veri e propri rompipalle.. :-p

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La serie Rosemary's Baby vorrei vederla anch'io anche se so già che non potrà mai arrivare ai vertici del romanzo e del film :)

      Elimina
  9. Mi permetto di consigliare una dolce infante che avresti potuto mettere in lista, ma che probabilmente non conoscerai. La bambina di ''Grace''.
    Il pargolo di Rosemary's Baby...giurerei di aver visto una massa antropomorfa rossiccia ma forse mi confondo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La conosco di nome ma, in effetti, non ho mai avuto modo di vedere il film anche se dev'essere molto interessante.
      Il pargolo in molti giurano di averlo visto ma il regista ha affermato più volte di non aver mai girato nessuna scena in merito :) Potenza della suggestione?

      Elimina
  10. Vincono i bambini di Midwich, assieme a quelli dei Tommyknocker :p

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh quelli dei Tommyknockers però erano già nati da mo', non vale :P

      Elimina
  11. eheh ma che belli questi bimbi ;-)
    Su tutti il mio voto va al baby Freddy, mitica la frase "è un bel maschietto" Freddy for life !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Sul villaggio dei dannati, sarò impoplare, ma quello di Wolf Rilla mi ha sempre disintegrato le palle x la noia, x me il vero film da vedere è solo quello del maestro Carpenter, un film che tutti hanno denigrato, ma che a me piace da matti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Piace un sacco anche a me, non ti credere. Più che altro all'epoca ero rimasta scioccata dalla scena con Kristy Alley, soprattutto dopo averla conosciuta e vista quasi sempre e solo come mamma del piccolo Mickey in Senti chi parla! :D

      Elimina
    2. beh oddio scioccata addirittura??? il film è bello, ma è leggerissimo dal punto di vista della violenza infatti mai capirò quel VM 18 che si è beccato in italia :-(

      Elimina
    3. Beh l'avevo visto comunque a 15 anni, praticamente ancora a digiuno di horror, quindi immagina :P

      Elimina
  12. Maddonna Kayako che pauura. Anch'io avrei messo Grace, ma con 5 posti in classifica non si può far tutto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh ma io Grace devo ancora vederlo ç__ç Al mio ritorno lo recupero, promise!

      Elimina

Se vuoi condividere l'articolo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...