martedì 23 aprile 2019

Bollamanacco On the Road: Vienna

Oggi, se tutto va bene, col Bolluomo dovremmo partire per un viaggetto di una settimana a Vienna e dintorni. Per questo lasso di tempo, dunque, il Bollalmanacco entrerà in pausa, vuoi per il viaggio vuoi per le varie festività pasquali, 25 aprile, 1 maggio ecc. e dovrebbe tornare ad avere una programmazione umana a partire dal 3 maggio. Nel frattempo, non dimenticatemi, godetevi le immagini cinefile di un paio dei posti dove andrò e... ENJOY!


Cominciamo coi mega classici: Il terzo uomo compie 70 anni e il museo dedicato al film è a tre minuti a piedi dall'ostello quindi credo proprio che ci farò un salto. Lì e dalla ruota gigante, ovviamente!


Obbligatorio, neanche a dirlo, un giro sulle orme di Sissi...


... e uno sguardo alla Wiener Staatsoper. Magari senza gli stunt in cui si è profuso Tom Cruise durante Mission: Impossible - Rogue Nation.


Vienna è anche la città dei musei! Imperdibile, almeno per me, il Castello del Belvedere con opere di Klimt annesse, fulcro del film The Woman in Gold.


E una visita al museo Sigmund Freud non vogliamo farla? Magari mi toglie dalla mente il ricordo di quanto fosse "meh" A Dangerous Method.


E a proposito di film "meh": Prima dell'alba è quasi interamente ambientato a Vienna. Non ho mai apprezzato il film e non sono così romantica ma è un film cult che, parlando di Vienna, è bene citare.


Basta solo non salire in metropolitana o rischiamo di fare brutti incontri come succede alla protagonista di Cold Hell - Brucerai all'inferno!!




2 commenti:

  1. Sarà un viaggio interessante senza dubbio, quindi buon viaggio ;)

    RispondiElimina

Se vuoi condividere l'articolo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...