giovedì 6 marzo 2014

(Gio)WE, Bolla! del 6/03/2014

Buon giovedì a tutti! Dopo il poco di zucchero dell'Oscar, cosa aspetta noi italiani nelle sale cinematografiche? Fuffa, ecco cosa. ENJOY!!

300 – L’alba di un impero
Reazione a caldo: questa… è…. Spartaaaa!!!!
Bolla, rifletti!: anzi, no. Se non ricordo male il 300 di Snyder gli spartani facevano una brutta fine, perlomeno Leonida. E quindi, se già non mi aveva fatto impazzire il predecessore, se non c’è Snyder alla regia e non mi posso nemmeno rifare gli occhi con Gerard Butler… a che pro andare a vedere L’alba di un impero? Non so, nel dubbio eviterei.

Allacciate le cinture
Reazione a caldo: viaggiando s’impara?
Bolla, rifletti!: ah no, quello era il titolo di un vecchio cartone animato. Di cui preferirei riguardare tutti gli episodi piuttosto che l’ultimo film di Ozpetek, che mi provoca già l’orchite anche solo a leggerne la trama. Paranoie d’amore post-adolescenziale che si ripropongono, identiche ma ovviamente peggiori, nell’età adulta: prevedo una moltitudine di personaggi fastidiosissimi ed isterismi formato famiglia. No, grazie.

E giustamente, dopo l’Oscar come miglior film, al cinema d’élite continua la programmazione di 12 anni schiavo, quindi ci si risente la prossima settimana!

18 commenti:

  1. 300 aveva il suo perché. Nulla di epocale, chiariamoci, ma lo stile fumettistico fu una novità e la pellicola non era satura di eccessi. Oggi i film di questo tipo tendono a un manierismo un po' pacchiano, dunque non credo che questo seguito soddisferà le attese. Tra l'altro avrebbero anche potuto concentrarsi sul mondo romano, magari per inaugurare un viaggio attraverso le battaglie storiche!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 300 aveva un suo stile molto particolare, sono d'accordo, questo mi sembra l'ennesima puntata di Spartacus o il fratello di Pompeii. Purtroppo, in entrambi i casi, non è il mio genere...

      Elimina
  2. Ieri facevo una considerazione con un mio amico.
    Sappiamo già che 300 è una ciofega... perchè sarà cafone all'ennesima potenza.
    Ma in fondo, è quell'eccesso che te lo fa piacere!
    C'è quindi un dualismo dentro di me... hum

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh è come quando io parto in quarta per The Expendables! Ognuno ha le sue debolezze :P

      Elimina
  3. 300 mi sa che mi tocca. Mi ricordo che il primo non mi dispiacque ma temo che se lo rivedessi adesso il mio giudizio sarebbe un po' diverso XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ricordo solo Gerard Butler e l'addominale computerizzato XD

      Elimina
    2. Io ricordo anche i terribili rallenty sulle scene d'azione. All'epoca mi intrigarono (era anche la prima volta che veniva messo in scena quello stile) ma adesso, dopo capolavori dell'orrido come Spartacus, credo che mi farebbero venire il cimurro XD

      Elimina
    3. Io ricordo che, forse perché ancora rotolante dopo il pasto Pasquale, lo definii all'epoca "Caravaggesco". Forse Caravaggio si è rivoltato nella tomba XDXD Il sequel credo che non esiterei a definirlo meenchiata! XD

      Elimina
  4. Ozpetek fa venire l'orticaria già dal trailer, dopo "La finestra di fronte" il suo cinema è una scatola vuota, 300 già non mi piacque nella sua prima versione, ma il seguito ha quell'esserino femminile di nome Eva Green a renderlo interessante, ma non così tanto da spendere i soldi del biglietto. Questa settimana recupererò Snowpricer e Ghost in the Shell.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ghost in the shell vado a vederlo anche io, sarò l'unica donna e quindi verrò scherzata per tutta la sera da gente moooolto più appassionata della sottoscritta ç_ç
      Snowpiercer ancor non si vede all'orizzonte...

      Elimina
    2. La visione cinematografica di GITS per me è quasi un dovere, dato che ho da sempre sognato di vederlo al cinema, sin dai tempi della VHS (che vecchio XD). Detto questo l'unica cosa che mi dispiace è la proiezione della versione 2.0 e non dell'originale al 100%

      Elimina
    3. La versione in VHS del primo GITS non rimasterizzato/modificato ce l'ho tuttora anch'io in casa ed è un anime che ho sempre amato moltissimo. Purtroppo non lo vedo da anni e non ho avuto modo di vedere il seguito, quindi partirò molto impreparata XD

      Elimina
  5. Settimana uranda. 300 già mi fece schifo il primo, Ozpeteck fa sempre lo stesso film...quindi recupererò qualcosa in arretrato (ma Green Inferno???)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Green Inferno, se non ricordo male, è previsto a Settembre negli USA, quindi campa cavallo... -.-

      Elimina
  6. io mi sa che recupero Saving Mr Banks questa settimana... :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Merita tantissimo, spero ti sia piaciuto!!

      Elimina
  7. Anch'io canticchio la sigla di Cristina D'Avena ogni volta che leggo il titolo del film di Ozpetek :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hahaha Cristina ci ha plagiati tutti!!

      Elimina

Se vuoi condividere l'articolo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...