giovedì 23 maggio 2013

WE, Bolla! del 23/05/2013

Buon giovedì!! Settimana piena di uscite questa ma, nonostante il Festival di Cannes, non è che ci sia molto di cui gioire per noi cinefili. ENJOY!!

Fast and Furious 6
Reazione a caldo: mi stupisco siano arrivati al 6…
Bolla, rifletti!: niente, per me il binomio Vin Diesel + motori è sinonimo di disgustorama. Se ci si aggiungono anche quel tamarro di The Rock e quell’uomo mancato di Michelle Rodriguez mi vengono proprio i sudori freddi. Lascio il film agli appassionati e aspetto I mercenari 3, che almeno una sua dignità dovrebbe averla.

Epic – Il mondo segreto
Reazione a caldo: Mah…
Bolla, rifletti!: animazione 3D a parte, mi ricorda parecchio il vecchio Ferngully – Le avventure di Zach & Krista, che mi aveva fatto parecchio schifo. Non è che sia molto persuasa nell’andare a vedere quest’avventura ecologista, nonostante Chris Wedge sia comunque una garanzia.


La grande bellezza
Reazione a caldo: Ecco, l’unico film degno d’interesse!!
Bolla, rifletti!: La Dolce vita ai tempi della tamarreide, uno dei film più apprezzati a Cannes. Siccome nutro molte speranze su Sorrentino e Servillo credo proprio che andrò a vederlo, nonostante l’idea che ci siano di mezzo la Ferilli e un cast italiano non mi sorride affatto. 


Miele
Reazione a caldo: m’ispira poco
Bolla, rifletti!: sono sincera, mi sono informata ben poco su questo film, che segna l’esordio alla regia di Valeria Golino. Il tema della morte assistita è sicuramente molto interessante e contemporaneamente difficile da affrontare sia per lo spettatore che per i registi che se ne occupano, perché si rischia il melodramma facile. E al momento sono in cerca di pellicole un po’ meno impegnate, sorry.

Tanto cinema italiano questa settimana, e la saletta d’élite non si sottrae a questo trend.


Viaggio sola
Reazione a caldo: che pesantezza…
Bolla, rifletti!: l’accoppiata Margherita Buy/Stefano Accorsi basta da sola a farmi venire un’orticaria spaventevole, per di più il film tratta l’argomento “donna quarantenne sola” che, al momento, mi fa persino più paura de L’esorcista. Quindi, evito molto volentieri.


10 commenti:

  1. F&F6 vista ieri sera, beh, tamarrata monumentale che diverte per quello che è. Personalmente mi sono divertito parecchio, ma che ti posso dire, sembro (sono) la black sheep del blog.

    Epic la guarderò domenica e ti so dire.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Macché Black Sheep XD
      E' solo che io detesto il 90% degli attori coinvolti...

      Elimina
    2. Io invece adoro il 90% delle attrici coinvolte (compresa la Rodríguez)

      Elimina
    3. Eh sì, questi sono film da UOMI! XD

      Elimina
  2. Epic sarà un must per tutta la famiglia... magari ha anche qualche gaga simpatica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi accontento di leggere le recensioni e recuperarlo magari dopo ^^

      Elimina
  3. concordo con il tuo giudizio su una di quella saghe che misteriosamente non si fermano al numero 0,tanto per dire. Vin è un grande ,ma in altre pellicole
    Invece i film italiani sembrano belli .Sopratutto miele

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io al Miele preferisco La grande bellezza, mentre Vin Diesel lo detesto da tempo immemorabile XD

      Elimina

Se vuoi condividere l'articolo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...