domenica 12 gennaio 2014

Un compleanno da leoni (2013)

Sono forse pazza? Non so cosa mi abbia spinta a guardare questo indegno Un compleanno da leoni (21 & Over), diretto nel 2013 dai registi Jon Lucas e Scott Moore e in uscita in Italia proprio in questi giorni... Forse i miei poteri divinatori e il buon proposito di salvare ignari spettatori dalla camurrìa?


Trama: Jeff Chang compie 21 anni e i suoi due migliori amici decidono di portarlo fuori a bere come un carcamanno. L'unico neo è che il povero Jeff dovrebbe tornare a casa in tempo per essere presente al colloquio più importante della sua vita...


Un compleanno da leoni è uno di quei film pescati nei torrenti per cazzeggio, subdolamente consigliati dal sito GetGlue. Ce l'avevo lì a macerare più o meno da sei mesi e nei giorni delle feste, complice il costante mal di testa da influenza, ho deciso di guardarlo onde evitare pellicole più impegnate ma mai avrei detto che una simile nesciàia sarebbe uscita in Italia a inizio gennaio! Meglio così per voi, aprite bene gli occhi e leggete con attenzione: Un compleanno da leoni FA SCHIFO. Punto. Se vi è piaciuto Una notte da leoni e sperate in qualcosa di anche solo vagamente simile siete completamente fuori strada perché sì, è vero, la trama è praticamente identica ma ci sono due fondamentali elementi in grado di rendere questo film una ciofeca oltre ogni limite. Innanzitutto, i protagonisti. Tre ragazzotti senza arte né parte, meno espressivi persino di quelle comparse che usavano negli anni '80 per Porky's. Anche l'identificazione con i soliti modelli (amico scemo che scatena tutti i casini, amico furbo che subisce triste e sconsolato, amico vittima dell'azione combinata degli altri due) fallisce miseramente perché lo scemo del gruppo è 300 volte più fastidioso, imbecille e antipatico di Galifianakis, quello serio è davvero una cozza calzata e vestita e il cinese vittimizzato  passa metà pellicola vomitante o addormentato quindi è come se nemmeno ci fosse.


La seconda cosa che mi ha molto infastidita è la pretesa di dare una morale o, per lo meno, un happy ending edificante a Un compleanno da leoni. Nudi in mezzo a una piazza, il chiulo marchiato e rosso come quello di un babbuino e con un calzino a coprire le pudenda i due protagonisti riflettono sulle amare sorti della loro amicizia, su come diventare adulti renda pessime le persone, su come dimenticare il divertimento degli anni giovanili equivalga a vivere una vita triste e vuota, su come i veri amici debbano confidarsi tutto, anche le cose più vergognose e brutte (nel corso del film infatti sorgeranno molti misteri sulla figura di questo Jeff Chang apparentemente irreprensibile...), ma non solo: la faciloneria del finale è a dir poco imbarazzante e veicola il solito messaggio all-american che con un po' di faccia tosta e coraggio tutto è possibile e persino un imbecille patentato può tornare al college a fare la bella vita. Seeh, cicci belli, ve piacerebbe!! A parte queste mie riflessioni da cinefila platealmente snob, anche la parte comica non mi ha fatta ridere neppure una volta. Mi sto sforzando per ricordare la presenza di almeno UNA scena memorabile o perlomeno un pezzo di colonna sonora in grado di farmi esaltare anche solo per un secondo ma nulla, vuoto completo. L'unico personaggio a cui ho voluto bene, nonostante il suo ruolo da villain, è il padre di Jeff Chang: sfido chiunque a non voler prendere a calci tre ragazzotti così deficienti dopo 21 anni passati ad averli costantemente sotto gli occhi. Ridatemi Animal House, vi prego!! E voi, signori, evitate, evitate, EVITATE!

Jon Lucas è co-regista e co-sceneggiatore della pellicola, alla sua prima esperienza dietro la macchina da presa. Americano, nonché responsabile della creazione della franchise Una notte da leoni, ha 37 anni.


Scott Moore è co-regista e co-sceneggiatore della pellicola, anche lui alla sua prima esperienza dietro la macchina da presa e responsabile della creazione della franchise Una notte da leoni. E' Hawaiiano.


Miles Teller interpreta Miller. Americano, ha partecipato a film come il remake di Footlose e Project X - Una festa che spacca. Ha 26 anni e quattro film in uscita.


Skylar Astin (vero nome Skylar Astin Lipstein) interpreta Casey. Americano, ha partecipato come doppiatore al film Ralph Spaccatutto e come attore alle serie Dr. House e Glee. Ha 26 anni e due film in uscita.


Justin Chon (vero nome Justin Jitae Chon) interpreta Jeff Chang. Americano, ha partecipato a film come Twilight (e tutti i seguiti della saga) e a serie come The O.C. e Dottor House. Anche regista, sceneggiatore e produttore, ha 32 anni e due film in uscita.


François Chau interpreta il Dr. Chang. Cambogiano, lo ricordo per il ruolo di dottore nella serie Lost, inoltre ha partecipato a film come Tartarughe Ninja II - Il segreto di Ooze (nei panni di Shredder!), Mai dire ninja, Arma letale 4 e a serie come Hunter, Flash, Baywatch, MacGyver, Tequila e Bonetti, E.R. Medici in prima linea, Melrose Place, Nash Bridges, Walker Texas Ranger, Alias, 24, Grey's Anatomy, Numb3rs e Medium. Ha 54 anni.


Se Un compleanno da leoni vi è piaciuto mi spiace per voi, però a questi punti vi consiglio di guardare anche Una notte da leoni e seguiti. ENJOY!!

8 commenti:

  1. Bella recensione, e di sicuro mi terrò a debita distanza da questo film, anche perché la morale finale sembra anche a me piuttosto stupida :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie del complimento :)
      Purtroppo avrei voluto essere moolto più cattiva ma anche sforzarsi per un film simile sarebbe stato inutile!

      Elimina
  2. dovrebbero farti santa per il martirio a cui ti sottoponi :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Santa Bolla non mi dispiace affatto! :D

      Elimina
  3. Non credo sia proprio il mio genere, quindi lo salterò a piè pari :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non preoccuparti, credo che la notte riuscirai a dormire sereno :D

      Elimina
  4. Ma perchè mettere sempre nel titolo italianizzato le parole "Da Leoni" per vendere qualsiasi film? Uhmmm

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perché "da leoni" fa rima con coglioni, boccaloni, bamboccioni... :P

      Elimina

Se vuoi condividere l'articolo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...