giovedì 19 marzo 2015

(Gio)WE, Bolla! del 19/3/2015

Benvenuti alla settimana più stinfia e cinematograficamente diludente dell'anno. Il "meglio" dell'Italia invade le sale e dell'unico film che avrei avuto piacere di vedere, Chi è senza colpa (col compianto James Gandolfini), non c'è traccia. Quindi per stavolta eviterei il solito... ENJOY!

Latin Lover
Reazione a caldo: Cominciamo col meno peggio
Bolla, rifletti!: Per quanto non ami il genere, sicuramente il film della Comencini è quello che si distingue di più rispetto alla fuffa che abbonda questa settimana e non solo per la presenza di attori capaci come Virna Lisi, Neri Marcoré, Angela Finocchiaro ecc. ma anche per una trama che sembrerebbe interessante. Magari, a tempo perso, potrei anche dargli un'occhiata...

La prima volta (di mia figlia)
Reazione a caldo: Jesus...
Bolla, rifletti!: DIRETTO e interpretato da Riccardo Rossi. L'uomo della Ferrarelle. Già solo questo basterebbe per tenermi lontana a vita da questa commediola sulla perdita della verginità adolescenziale. Meglio recuperare Giù le mani da mia figlia se non l'avete mai visto.

La solita commedia - Inferno
Reazione a caldo: Vabbé. Devo anche parlarne?
Bolla, rifletti!: E mentre il Sommo Poeta si rivolta nella tomba io ho dovuto anche sopportare la folla di pecore che si accalcavano dallo stand di Jenus al Cartoomix per farsi fare gli autografi da 'sti due poveri pirla di Nongiovane e Biggio. Mi fermo qui o il Bollalmanacco oggi diventa una sentina di turpiloquio gratuito ma c'è da dire che almeno stavolta il titolo italiano non trae in inganno: sarà sicuramente un inferno guardare la solita, demenziale commedia italiota...

Niente di particolarmente interessante neanche al cinema d'élite questa settimana...

Una nuova amica
Reazione a caldo: Mh.
Bolla, rifletti!: Ozon non lo conosco come regista, quindi non posso pronunciarmi, ma la trama di questo film parrebbe sottilmente almodovariana e ambigua. Chi sarà questa "nuova amica"? Nell'attesa di scoprirlo, quasi quasi segno il titolo per un futuro recupero.

20 commenti:

  1. Ammazza che schifo.Ma Biggio e Mandelli ancora fanno film??Ma un bel terreno da coltivare no??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No ma tu li dovevi vedere al Cartoomics, circondati da fan... e GUARDIE DEL CORPO! Non sono neppure riuscita a colpirli con il mio "raggio Buon Gusto" brevettato o col grillo tonante dei MIB! T__T

      Elimina
    2. Con un martello in testa li dovevi colpire.....

      Elimina
    3. Eh, sono bassa, i Gorilla mi avrebbero aGGisa!

      Elimina
  2. Ma bellissima la formula con la reazione a caldo e poi il commento meditato XD
    Poca roba decisamente,questa settimana....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha grazie!
      Anche se questa settimana, effettivamente, c'è ben poco da meditare... o__O

      Elimina
  3. Una nuova amica è un film della madonna... fino agli ultimi 20 minuti.Il finale ti fa cascare le braccia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh bene, allora lo segno :) E pazienza per quei 20 minuti...

      Elimina
  4. Schifino, ostrega. Per fortuna che ad inizio settimana ci sono stati i Queen da andare a sentire! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh beh allora invidia! :D

      Elimina
    2. Al cinema, eh, mica quel rimasuglio di Queen che girano ancora a fare i concerti!:)

      Elimina
    3. Sì avevo capito ma qui certe cose non arrivano T__T

      Elimina
  5. Riusciremo mai a vedere qualcosa di decente nella rubrica del giovedì?
    E' vero che cosi tuoi post sono più divertenti ma qualche volta (non dico sempre) mi piacerebbe anche andare al cinema...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, anche a me! T__T Vabbé, ti consolerai con i miei post sui film, dai! Qualcosa di bello si trova lì...

      Elimina
    2. A proposito di recensioni... dove è finita la casellina di ricerca nel tuo blog?

      Elimina
    3. Hmm cazzarola, è vero, non c'è più. Ma tanto sta arrivando l'elenco alfabetico dei film recensiti, ci sto dietro da gennaio XD

      Elimina
  6. Un 2015 strano al cinema, con settimane come queste, con il nulla o quasi, e poi altre piene, o con cult imperdibili (da Birdman a Vizio di forma). Andrei a vedere Ozon, ma da me non è in cartellone, quindi opterò per la Comencini, interessante anche per gli attori (e poi, come regista alcune volte l'ho apprezzata molto).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se vai a vedere il film della Comencini fammi sapere com'è :) Ozon ispira anche me, comunque!

      Elimina

Se vuoi condividere l'articolo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...