giovedì 31 gennaio 2013

(Gio)WE, Bolla! del 31/01/2013

Siccome oggi sarebbe dovuto uscire il terzo film che aspettavo con più trepidazione questo mese, ovvero Les Misérables, è da qualche tempo che mi diletto col libro di Victor Hugo da cui hanno tratto il musical. Stamattina mi alzo tutta garrula, controllo il sito del multisala... e scopro che al Multisala Diana di Via Brignoni 1, Savona, il film non è  proprio uscito. E non è nemmeno più nell'elenco delle programmazioni future. Se non bastano nemmeno più i nomi di attori come Hugh Jackman e Russell Crowe, le nomination all'Oscar e l'ispirazione dal musical più famoso di Broadway per fare uscire un film in Italia mi chiedo poi perché vengano condannati la pirateria, la pesca nei torrenti, il muletto e quant'altro. Permettetemi di dire molto francesemente "fanculo" e di passare oltre. ENJOY!

The Impossible
Reazione a caldo: non ho reazioni oggi. Sono ancora scioccata dal fatto che abbiano snobbato Les Misérables
Bolla, rifletti!: di questo film ho già parlato qui. The impossible mi sembra un film talmente angosciante che potrebbe rivelarsi o un insostenibile drammone familiare oppure un capolavoro. Propendo più per la seconda ipotesi ma in ogni caso credo che andrò a vederlo.


Looper
Reazione a caldo: giusto l’adorato Bruce potrebbe tirarmi un po’ su il morale…
Bolla, rifletti!: quando si parla di viaggi nel tempo e conseguenti paradossi bisogna già entrare nei cinema preparati ad avere mal di testa per parecchi giorni a venire. La premessa che un killer venga mandato nel passato per uccidere sé stesso mi porta già parecchi interrogativi prima ancora di vedere il film, ma in ogni caso vista l’accoppiata vincente Willis/Gordon-Levitt andrò a vederlo senza indugio.


L’ultima sfida
Reazione a caldo: cioè, avete preferito questa troiata a Les Miserables?????
Bolla, rifletti!: è troppo, il mio cuore ormai è spezzato. Se volete un’opinione su questo film andatevela a leggere qui, sono troppo disgustata per aggiungere altro. Anzi no, aggiungo ancora una cosa: I don’t wanna live on this planet anymore.

Speravo nel cinema d’élite, lo giuro. Avrei fatto la tessera ARCI a costo di usarla una volta sola e poi mai più. E invece delusione grande anche su questo fronte…


La scoperta dell’alba
Reazione a caldo: no, non me la sento…
Bolla, rifletti!: tratto da un romanzo di Walter Veltroni (!!!!) la trama mi ricorda o Segnali dal futuro o quella di un racconto breve di Stephen King di cui adesso non mi sovviene il titolo. Una telefonata che da il via ad un misterioso ritorno al passato… mah. Niente, via, via anche questo, già sopporto poco il cinema italiano figuriamoci oggi che sono in lutto!

16 commenti:

  1. Uscite fiacche questa settimana, credo andrò a vedere The Impossible ... in particolare per gli attori.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ThE Impossible ispira anche me.
      Se riesco a trovare chi si immola lo guarderò.

      Elimina
  2. A me tocca I Miserabili: devo pagare pegno a Dolcemeta' per una paio di vaccate somministratele.
    Che poi il testo e' epopeioco e pietramiliaristico, te lo leggi la prima volta da adolesciente e ti piglia a sacchi, te lo rileggi da piu' grandicello e dici maremmamota come l'e' scritto, poi pero' dici ESTICA,MECO,LIMO,PARDE.
    Ma la AnnaH che miagola pure in solfeggio, nunjapossoffa'...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma beato te che vai a vedere Les Miz!!! ç_____ç
      Quanto al libro... ecco, anche lì magari tagliare qui e là, eh... XD

      Elimina
  3. A me The Impossible è piaciuto. Debbo ancora ripigliarmi emotivamente (urge una sequenza di minchiate) ma mi è piaciuto, e anche tanto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh anche io ho paura di star male guardandolo... biih ç___ç

      Elimina
  4. Già che Veltroni abbia scritto un libro mi fa ridere. Il film lo vedrei solo per ripigliarmi dallo stress emotivo di The Impossible, a questo punto!:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' lo stress emotivo che mi spaventa, altrimenti sarei già andata a vederlo, ma non ho voglia di stare in ansia e piangere per due ore XD

      Elimina
  5. The Impossible e Looper gia' visti. Entrambi carini ma nulla di che, il secondo mi e' piaciuto di piu'. Domani mi andro' a goder il ritorno di Arny, mi fa troppa nostalgia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io Arny al momento lo sto odiando XD

      Elimina
  6. È probabile che il multisala della tua città abbia "snobbato" Les Miz per problemi di diritti. Evidentemente non son convenzionati con la casa produttrice, o cose del genere... A me capitò per The Expendables, e dovetti andare a fanculandia per vederlo... @_@

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Può essere ma allora perché metterlo tra le anteprime..? o__O
      Tra l'altro il poster c'è ancora al cinema...

      Elimina
  7. Stessa identica cosa per The Expendables... il multisala era tappezzato di poster ma non lo misero mai in programmazione @_@ Saltò fuori che dipendeva dal passaggio del circuito Warner a quello Medusa/The Space :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh belin, allora vediamo come si evolve la cosa.
      Anche ieri sera sono passata davanti al cine e ALL'INGRESSO campeggia la locandina, come a dire: magari con una settimana di ritardo ma lo programmiamo anche noi...

      Elimina

Se vuoi condividere l'articolo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...