giovedì 12 giugno 2014

(Gio)WE, Bolla! del 12/6/2014

Buon giovedì a tutti! Nella settimana di caldo record potevano forse esserci delle uscite interessanti? Nì. Nel senso che, forse, nella desolazione della distribuzione pre-estiva, qualcosina da andare a vedere forse c'è... persino a Savona!! ENJOY!


Le week-end
Reazione a caldo: mmah..
Bolla, rifletti!: storia di ultracinquantenni in viaggio, alle prese con la vecchiaia e un matrimonio difficile. Ufficialmente, potrebbe essere uno di quei film che proprio non mi interessano, tuttavia pare sia allo stesso tempo divertente e profondo e, soprattutto, ben recitato. Vista la presenza di Jim Broadbent non avevo dubbi! Mah, magari gli darò una chance per un recupero futuro!

The Congress
Reazione a caldo: mi ispira parecchio!!
Bolla, rifletti!: mix tra animazione e recitazione, The Congress è un film di fantascienza che parla del terrore di invecchiare e del destino delle star del cinema ormai avanti con l'età. Robin Wright interpreta sé stessa e, nel cast, ci sono persino Harvey Keitel e Paul Giamatti mentre il regista è quello di Valzer con Bashir. Credo proprio di aver trovato il film della settimana!

Il magico mondo di Oz
Reazione a caldo: Opporca putrella...
Bolla, rifletti!: sequel animato in 3D de Il mago di Oz (il titolo originale è Legends of Oz: Dorothy's Return), varrebbe la pena di vederlo in lingua originale solo per le voci di Dan Aykroid e James Belushi. Per il resto, credo sia una schifezza ancor più orribile de Il grande e potente Oz, quindi eviterollo (Ah, le canzoni di Dorothy sono cantate da Violetta quindi immagino già le ragazzine che smaniano per andare a vedere 'sta ciofeca. Genitori, quanto mi spiace per voi...)

Al cinema d'élite continuano imperterriti a corteggiare il cinema francese...

Rompicapo a New York
Reazione a caldo: Hmm...
Bolla, rifletti!: sorta di seguito de L'appartamento spagnolo e Bambole russe (i protagonisti sono gli stessi, così come gli attori che li interpretano), Rompicapo a New York segue in maniera leggera ma non superficiale le vite di un gruppo di quarantenni che ancora non hanno trovato il loro esatto posto nel mondo. Chi l'ha visto ne parla benissimo, tuttavia io dovrei recuperare gli altri film di Cédric Klapisch prima di avventurarmi a vedere questo!

8 commenti:

  1. Non vedo l'ora di vedere the Congress...dal trailer sembra spettacolare!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io... che l'ha visto mi ha detto che merita!! :D

      Elimina
  2. Sembra una zozzeria atroce "Legends of Oz: Dorothy's Return"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma infatti farò finta che non esista nemmeno :)

      Elimina
  3. Risposte
    1. No dai, The Congress sembra bello! :)

      Elimina
  4. Io ho finalmente visto Smetto quando voglio, cult italiano dell'anno (a ragione). In questo periodo, nei cinema italici, va così... però, forse, andrò a vedere in settimana Rompicapo a New York... sono uno di quelli che ha adorato abbastanza L'appartamento spagnolo e Bambole russe...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io quasi quasi quei due film li recupero, ora sono curiosa!
      E sono contenta che ti sia piaciuto Smetto quando voglio! :D

      Elimina

Se vuoi condividere l'articolo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...