giovedì 25 ottobre 2012

(Gio)WE, Bolla! del 25/10/2012

Questo giovedì ha portato con sé diversi malanni, in primis un bel raffreddoraccio che stanotte mi ha tenuta sveglia. Non so con quanta lucidità, dunque, andrò a presentarvi le uscite per il weekend… e vista l’incombenza di Halloween e altri lieti eventi non so nemmeno se riuscirò andare a vedere quelle due pellicole che vorrei gustarmi stravaccata in sala (tra cui ancora Cogan – Killing Them Softly, mannaggia). Vabbé, sarà quel che sarà.. intanto parliamone! ENJOY!


Le belve
Reazione a caldo: ma magari…
Bolla, rifletti!: quel tristissimo “ma magari” segna già il mio destino di povera sfigata che dovrà recuperare il film in altro modo. Pare che nomi come Oliver Stone, Benicio Del Toro e John Travolta non tirino più come una volta, invece a me è bastato il trailer per decidere che questo film sarebbe stato un “must see”, pur non avendo mai letto il libro di Don Wislow. Che dire, incrociamo le dita, magari qualcuno si commuove e mi porta.


Alla ricerca di Nemo – 3D
Reazione a caldo: per principio direi proprio di no.
Bolla, rifletti!: a dire il vero vorrei rivedere Alla ricerca di Nemo in 3D perché, di solito, i film ambientati sui fondali marini sono quelli che rendono maggiormente con questa nuova tecnica. Però, ecco, queste operazioni commerciali mi sanno di presa in giro quindi, nonostante adori la pellicola e tutti i suoi divertentissimi personaggi, credo proprio che passerò la mano.


Viva l’Italia
Reazione a caldo: Viva l’Italia di questi tempi…?
Bolla, rifletti!: scorrendo rapidamente il cast del film vedo almeno QUATTRO degli attori principali che mi stanno profondamente sulle balle, quindi immaginate già con che spirito lieto mi accingo a snobbare la solita commediucola italiana che cavalca le mode del momento (per dirla allla Zoo di 105: politici italiani, fuori dai co**ioni…) e immagina, nientemeno, quello che succederebbe se ad un senatore corrotto venisse un tumore al cervello e ciò lo trasformasse nel politico perfetto.. Edificante, molto. Avanti un altro!


Io e te
Reazione a caldo: sono combattuta.
Bolla, rifletti!: tra Ammaniti e il maestro Bertolucci potrebbe venire davvero fuori qualcosa di grandissimo. Purtroppo il trailer non mi convince per nulla, così come gli interpreti principali. Aspetto, come al solito, che qualche blogger illuminato si immoli al posto mio, per poi magari recuperare la pellicola in altro modo… d’altronde mi spiace dover sempre ignorare le poche uscite italiane vagamente interessanti che di tanto in tanto si profilano all’orizzonte.

Il cinema d’élite rimane sempre fermo a Il matrimonio che vorrei (a quanto pare ha avuto un successone!), quindi ci riaggiorniamo la prossima settimana!


17 commenti:

  1. Nemo me lo riguardo a casa rinunciando volentieri al 3D..mentre Le Belve..lo voglio assolutamente vedere :)
    Mi raccomando, guarisci presto !
    Bacio grande !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speriamo, grazie *-*
      Intanto me ne vado a nanna, almeno recupero il sonno perduto... E ora che ci penso, Nemo potrei guardarmelo anche io a casa, dovrei avere il DVD da qualche parte!

      Elimina
  2. Le belve o Io e te? Stessi dubbi, e stesse considerazioni: aspettiamo che li diano in tv...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le Belve anche subito!
      Io e te... beh.... qualche dubbio me lo mette...

      Elimina
  3. Le Belve me lo sparo anche io, sì sì sì! Lo Stone troppo "impegnato" (i film su Bush e Castro) lo evito volentieri, ma se torna a fare lo scorretto con pellicole pazzoidi allora corro subito in sala... A me era piaciuto pure quel delirio di U-Turn!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mah, mi sa tanto che martedì me lo vado a vedere sola soletta e chi s'è visto s'è visto!
      Anche io amo lo Stone più folle :P

      Elimina
    2. Hai ragione. U-Turn aveva il suo perchè. Se Oliver (Stone) non si fa distrarre dalle cattive cause perse è capace di fare il suo mestiere.

      Elimina
    3. U-Turn non l'ho mai visto in effetti, ma se ne parlate tutti così bene toccherà recuperarlo!

      Elimina
  4. Le Belve mi sa che e' un must see! Aspettero una tua rece di Cogan prima di vederlo, guarisci presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speriamo, grazie mille!
      Per Cogan, però, mi sa che dovrai aspettare ç__ç

      Elimina
  5. Non lo so, de "Le Belve" non mi è piaciuto nemmeno il libro. Questa settimana nulla di che, d'altra parte devo ancora recuperare Cogan e Killer Joe. Mi sa che aspetto il nuovo Bond!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il libro lo vorrei leggere, ma temo che per Cogan e Le Belve dovrò aspettare l'home video... e anche per Killer Joe, che da me nemmeno è uscito!
      Quanto al nuovo Bond non amo il genenere, quindi passo allegramente!

      Elimina
  6. Troppo gusto a Pulp Fiction... vedremo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo mi sa che ormai me lo perdo, almeno al cinema, ma aspetto con ansia il recupero *-*
      D'altronde, tra Quentin e Stone c'è sempre stata una sorta di "sfida"...

      Elimina
  7. ma si... e poi, dimmi se il look della Hayek non ti porta subito in mente la musa di Tarantino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Effettivamente, si somigliano parecchio :P

      Elimina

Se vuoi condividere l'articolo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...