giovedì 31 dicembre 2015

Bolla's Top 5 - Best of 2015

Ancora poco e il 2015 sarà finito! E' stato un anno ricco, cinematograficamente parlando, soprattutto un anno pieno di sorprese e, quel che è ancora più sorprendente, pieno di sorprese ITALIANE. Su cinque ho inserito ben due film nostrani, diversissimi tra loro, a dimostrazione che il Cinema italiano è vivo e cerca di lottare con noi, tentando di non finire schiacciato dalla mediocrità imperante. Detto questo, vi chiedo come al solito di guardare con indulgenza alla mia cinquina: dove abito arrivano pochissimi film, per lo più mainstream, la connessione è lentissima, il tempo a disposizione per i recuperi è poco, ecc. ecc. Ci risentiamo dopo per la classifichina horror!

5. Whiplash
Lo so, fa ancora molto 2014 ma è vero anche che da noi è stato distribuito a ridosso della notte degli Oscar. E' finito di diritto in classifica perché, nonostante non sia interessata né alla musica né tantomeno alla batteria, è riuscito ad entusiasmarmi come poche altre pellicole! Da vedere e rivedere.


4. Suburra
La sorpresa dell'anno, un film sporco e cattivo come piace a me, con interpreti e una colonna sonora da urlo. E pazienza se alcune scelte di sceneggiatura erano un po' telefonate, mi sono lasciata trasportare con l'ignoranza di una novellina!


3. Il racconto dei racconti
Un po' horror, un po' fantasy, un po' fiaba, un po' commedia, un po' tragedia. La bellezza del film di Garrone non risiede solo nella splendida fotografia e nei luoghi dov'è stato girato ma soprattutto nella sua natura ambigua, che ha fatto storcere il naso a molti e che mi ha affascinata più di quanto credessi possibile.


2. Mad Max - Fury Road
Solo una cosa si può dire di questo film: "Ammiratelo!!". Sarebbe stato in cima alla classifica, sia per la sfacciataggine del vecchio Miller, che ha preso ha calci in culo quei novellini wannabe registi di presunti action tutti effetti speciali, sia per la sua incredibile capacità di girare dopo 30 anni un sequel assolutamente all'altezza della sua trilogia cult... se solo non fosse uscito l'adorato Inside Out!


1. Inside Out
E' tutta colpa di Bing Bong. Tra lui e l'imperatrice Furiosa non c'è stata lotta, sapete che all'esaltazione omicida preferisco lacrime di commozione, soprattutto se fuoriescono dagli occhi in forma di caramelle. Ho già detto Capolavoro?


E ora passiamo alla mini-classifica horror, che necessita di una spiegazione. Sono stati moltissimi gli esponenti "alti" del genere quest'anno: Deathgasm, We Are Still Here, Last Shift, Lost After Dark, It Follows sono solo i primi che mi vengono in mente, per non parlare di altre pellicole apprezzatissime e da me ahimé ancora inedite come Knock Knock, Howl, ecc. A differenza di quanto accaduto l'anno scorso con The Babadook, ho tuttavia trovato difficile appassionarmi totalmente ad un horror e anche le emozioni suscitate dai titoli di cui sopra sono a poco a poco svanite assieme al ricordo degli stessi. Sono rimasti quindi pochi i film che, per un motivo o per l'altro, la mia mente si rifiuta di lasciar andare ed ecco perché si trovano in classifica, nonostante alcuni di essi risulteranno per gli appassionati VERI assai inferiori rispetto a quelli rimasti fuori. Con questo vi saluto, ci risentiamo all'anno prossimo.. ENJOY!

5. Bone Tomahawk
L'ultimo horror visto quest'anno è diventato il quinto della Top 5! Inizia lentamente ma penetra sottopelle ed entusiasma proprio in virtù del suo essere uno spettacolare ibrido tra cannibal movie e western. Mi spiace per Eli ma tra i suoi cannibali e quelli di S.Craig Zahler ho preferito gli indiani!


4. Crimson Peak
Elegante, sontuoso e profumato di un'eleganza vecchio stile graditissima. Ma sarebbe bastata anche solo la presenza di Jessicona e Tommolino per farmelo amare.


3. Spring
Una commovente storia d'amore a sfondo horror ambientata in Puglia. Oltre ogni cliché del genere e, soprattutto, per una volta si vedono sul grande schermo dei turisti plausibili, alla faccia degli Hostel. Imperdibile.


2. Musarañas
Più thriller che horror ma non lesina comunque una buona dose di sangue questo folle melodramma benedetto da Alex de la Iglesia. Gli occhi spiritati di Macarena Gomez mi perseguitano ancora adesso!


1. The Final Girls
L'horror dell'anno, nostalgico e commovente come pochi ma anche tanto divertente e ben realizzato. Non ascolterete più Bette Davis Eyes con le stesse orecchie, garantito!


24 commenti:

  1. Abbiamo in comune più di qualcosa. Domani vedrai. ;)

    RispondiElimina
  2. Mi mancano Spring e Musaranas,per il resto approvo in pieno la classifica horror,Inside out a me è piaciuto ma non così tanto da dire "il più bel film dell'anno"(per i miei gusti),Mad Max e Whiplash grandissimi.Il racconto dei racconti tristezza e squallore XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nooo ma povero Garrone T__T Comunque, conoscendo il Kahl odierà a morte Spring e forse anche Musaranas sarà un po' troppo "arty" per i suoi gusti... :P

      Elimina
  3. Ho ancora tanti di questi titoli da recuperare. Condivido l'opinione su "Il racconto dei racconti"!

    RispondiElimina
  4. Bella Top 5, rovinata dalla presenza del terribile Il racconto dei racconti.

    Tra gli horror grande The Final Girls, però It Follows se li magna tutti! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il racconto dei racconti l'ho adorato, poche musse u__u Arte allo stato puro!

      Elimina
  5. Siamo d'accordo su tutto tranne che sugli horror, più o meno, nonostante io riconosca a Final Girls un'importanza e una funzionalità metafilmica incredibile

    RispondiElimina
  6. Whiplash nonostante infatti non capisco niente di batteria, ha lasciato il segno...ma non è riuscita ad entrare nella mia top 10, come invece Inside out ha fatto ;)
    Nessuno degli horror citati ho visto purtroppo..

    RispondiElimina
  7. Purtroppo la maggior parte mi mancano.
    Inside Out e Whiplash sono splendidi, su Mad Max sono al lavoro col recupero della trilogia originale. Tra gli horror ho apprezzato Spring.

    RispondiElimina
  8. Gli horror a parte Spring (piaciuto parecchio) mi mancano tutti, ma qualcosa potrei anche riuscire a recuperare.
    Meravigliosa la numero 1, che ha rischiato fortemente di essere anche la mia, mentre come il Cannibale non sono stata troppo convinta da Garrone, bellissimo ma... freddo? Non so...
    In ogni caso, clap clap!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per gli horror ti consiglio di recuperare, conoscendo più o meno i tuoi gusti, Musaranas, Crimson Peak e magari anche The Final Girls :)

      Elimina
  9. Il cinema italiano è vivo? Davvero? Non me ne ero accorto...
    A parte tutto... Buon Anno, bollicina!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon anno in ritardo anche a te!! :D

      Elimina
  10. Qualsiasi classifica horror che contenga Musaranas e The Final Girls è la mia classifica. Buon anno, Erica <3

    RispondiElimina
  11. Mi è piaicuto molto Suburra, mi ha convinto poco invece Il racconto dei racconti, ma dirò tutto in un prossimo post d'inzio anno. A proposito: buon 2016, al cinema, dove sennò? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon 2016 in ritardo anche a te!! :D

      Elimina
  12. Sulla nimero 1 niente da dire, su Suburra nemmeno, ho molte riserve su Garrone che m'è piaciuto sì, ma nemmeno da primi 20

    gli horror non ne ho visto 1!

    ma musaranas e spring sono in dirittura di lancio da tanto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli horror vanno recuperati TUTTI, voglio leggerne le recensioni sul tuo blog! :)

      Elimina
  13. Ottime top five, nonostante io non abbia così amato Whiplash e Suburra.
    Grandi Inside out e Mad Max, ottimo Bone Tomahawk, cultissimo The final girls.

    RispondiElimina
  14. Abbiamo la top 5 in comune :D
    L'ordine è leggermente diverso, ma il senso è quello

    RispondiElimina
  15. Devo assolutamente recuperare We Are Still Here, visto che è nella classifica di tutti ed è infarcito di vintage, che a me acchiappa di brutto.
    Crimson Peak avrà delle pecche evidenti in termini di sceneggiatura, ma io l'ho trovato adorabile. :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. We Are Still Here mi è piaciuto molto, probabilmente avessi fatto una top 10 lo avrei inserito :)

      Elimina

Se vuoi condividere l'articolo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...