venerdì 21 settembre 2012

WE, Bolla! del 21/09/2012

Per motivi tecnici la programmazione potrebbe subire delle variazioni”. Eccola, la scritta minacciosa che campeggia sul sito del mio multisala, la stessa scritta che martedì mi ha fatto saltare la visione di Prometheus. Ce la faranno i nostri eroi a vedere la pellicola che praticamente TUTTI a questo mondo hanno già visto tranne me? Ai posteri l’ardua sentenza, nel caso forse qualche alternativa c’è, anche se non posso fare a meno di notare che ci siamo fumati I bambini di Cold Rock… complimenti, come al solito! A parte questo... ENJOY!


Candidato a sorpresa
Reazione a caldo: a sorpresa, potrei anche decidere di andarlo a vedere.
Bolla, rifletti!: la commedia supercazzola della settimana, perché no? D’altronde Prometheus sarà pesantissimo e siamo comunque in tempi di campagna elettorale. Lo ammetto, nessuno dei due comici protagonisti mi sta simpaticissimo (a dire il vero non saprei se gettare a mare Ferrell o Galifianakis in caso fossi costretta…), però il trailer mi ha fatto ridere. Mah, chi vivrà vedrà.


The Words
Reazione a caldo: ho perso le parole.
Bolla, rifletti!: sì, non so sinceramente cosa pensare di questo film. Da un lato andrei a vederlo solo per Bradley Cooper e Jeremy Irons, dall’altro mi sembra un thriller abbastanza fiacco, in grado di essere sostituito da 300 altre pellicole simili ma ben più valide. Magari lo recupero nei prossimi mesi, vah.


Una donna per la vita
Reazione a caldo: quando già sulla locandina il “per” viene sostituito da una “X” comincio a rabbrividire…
Bolla, rifletti!: non me la sento. Leggo in cartellone nomi come Neri Marcoré, Giobbe Covatta, Sabrina Impacciatore, Pino Insegno (!)… a me sta gente piace quando fanno gli attori seri, i comici, gli scrittori, i presentatori, i doppiatori, ma mi è difficile sostenerli tutti assieme in un film dichiaratamente supercazzolissima, la solita commedietta all’italiana con risvolti pseudoromantici. Ma poi aspetta… la Sederova è quella z… discinta fanciulla che sta con Buffon? Ma andate a ciappà i ratt’, vah!!


Magic Mike
Reazione a caldo: e io che pensavo fosse un film dedicato a Tyson..
Bolla, rifletti!: e invece è un film dedicato agli spogliarellisti! Strano che, con la solita finezza che contraddistingue la distribuzione italiana, non l’abbiano fatto uscire l’8 marzo del 2013, per dire, ma al momento quello che mi chiedo è: Soderbergh ha un sistema vitale alimentato a pile Duracell? Se ne esce con due/tre film all’anno e tutti di genere diverso, la cosa ha dell’incredibile. Comunque, almeno questo mi sembrerebbe evitabilissimo…

Il cinema d’élite rimane invece in terra italica questa settimana…


Il rosso e il blu
Reazione a caldo: eccolo il film che voleva Tiziana!
Bolla, rifletti!: eh no, non è proprio il mio genere. Premesso che non sopporto Scamarcio, per quanto riguarda i film ambientati nelle scuole italiane mi sono fermata a Io speriamo che me la cavo, mentre l’emblema dell’insegnante che tutti dovremmo avere è sicuramente il Robin Williams de L’attimo fuggente. Poi oh, si può sempre cambiare idea nella vita, ma lascio ad altri blogger il compito di immolarsi!


6 commenti:

  1. io per Piccioni sopporterei anche Scamarcio ma qui da me hanno risolto il problema non programmandolo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, mi pare giusto XD
      Tutta Italia è paese, eh!

      Elimina
  2. Nel cinema del mio paese, invece, è arrivato Monsieur Lazhar, penso di andarci lunedì e sperare in un bel film.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sarei fiduciosa, dai!
      Fammi sapere com'è!

      Elimina
  3. Magic Mike lo sogno anche di notte, mmmmmh, non vedo l'ora...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah ma davvero? E pensare che a me non dice proprio nulla...

      Elimina

Se vuoi condividere l'articolo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...