lunedì 21 gennaio 2013

Get Babol! #50

La rubrica dedicata alle uscite USA e ai consigli del sito GetGlue raggiunge oggi il cinquantesimo post. Ogni tanto mi chiedo se continuarla o meno e mi interrogo sulla sua effettiva utilità, ma poi vedo che qualcuno la legge e commenta, quindi spero di poterla continuare per altri 50 post almeno. E ora, pronti con l'elenco di film, qualcosa di bello effettivamente è uscito! ENJOY!

Mama
Di Andrés Muschietti
Con Jessica Chastain, Nikolaj Coster-Waldau e Megan Charpentier
Trama (da Imdb): Annabel e Lucas si ritrovano tra le mani il difficile compito di crescere le loro nipotine, che hanno vissuto da sole nella foresta per 5 anni... ma erano davvero sole?

Il sito me lo consiglia perché mi sono piaciuti The Others, Il sesto senso, Sospesi nel tempo, The Orphanage, Blood Story e Quella casa nel bosco. Avevo guardato il trailer per sfizio alcuni mesi fa e, ovviamente, questo Mama era subito entrato nella classifica di horror da vedere a tutti i costi. Il fatto che tra i produttori ci sia Guillermo del Toro, che alla base della trama ci siano due bambine inquietanti e che una dei protagonisti sia la bravissima Jessica Chastain ne aumenta ulteriormente il valore. Il film uscirà in Italia il 30 maggio, col titolo La madre. Speriamo in un'ottima distribuzione.. e tanto per gradire qui trovate l'inquietante e bastardissimo corto del 2008 Mamá (diretto dallo stesso regista) su cui si basa la pellicola.


The Last Stand
Di Jee-woon Kim
Con Arnold Schwarzenegger, Forest Whitaker e Johnny Knoxville
Trama (da Imdb): Il leader di un cartello scappa da un'aula di tribunale e si dirige verso il confine Messicano; gli unici ostacoli sul suo cammino saranno uno sceriffo e la sua squadra di aiutanti privi di esperienza.

Il sito me lo consiglia perché mi sono piaciuti Face/Off e Con Air. I fan mi correggeranno, ma questo The Last Stand, se non sbaglio, segna il ritorno al cinema di Schwarzy dopo la lunga parentesi governativa (e dopo, ovviamente, le comparsate nei due episodi dedicati agli Expendables di Stallone). Immagino la gioia degli estimatori di Arnold ma, in tutta sincerità, chi come me non sbava all'idea di rivederlo sullo schermo sa già cosa aspettarsi: azione ed ironia a fiumi, qualche sboroneria in agguato e special guest star come se piovessero, tra cui il mio adorato Peter Stormare ed Harry Dean Stanton. La cosa che mi perplime è che il regista sia lo stesso del raffinatissimo ed evocativo Two Sisters, che per atmosfere e genere non potrebbe essere più diverso. Il film uscirà in Italia a fine mese col titolo The Last Stand - L'ultima sfida. Questa volta passo, mi bastano già i Mercenari!



Broken City
Di Allen Hughes
Con Mark Wahlberg, Russell Crowe e Catherine Zeta-Jones
Trama (da Imdb):  In una città zeppa di ingiustizie, l'ex poliziotto Billy Taggart cerca redenzione e vendetta dopo essere stato ingannato e poi incastrato dal cittadino più importante: il sindaco Nicholas Hostetler.

Il sito me lo consiglia perché mi è piaciuto L.A. Confidential. Broken City è una sorta di noir ambientato però ai giorni nostri, dove Russel Crowe fa la parte del cattivo, Whalberg quella del poliziotto sfigato che viene incastrato malamente e Caterina Zeta Gionna quella della femme fatale che scatena tutto l'ambaradan. Date le premesse, quell'aura di già visto, attori che solitamente non mi fanno impazzire e un trailer moscerello credo proprio che ne eviterò la visione. Anche questo, come tutti gli altri film trattati oggi, ha già una data di uscita italiana, il 7 febbraio.

8 commenti:

  1. Mama mi incuriosisce parecchio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mama mi fa paura già solo dal trailer. Speriamo mantenga le promesse...

      Elimina
  2. Fra questi l' unico che riesce ad incuriosirmi è Mama, giusto per il produttore Del Toro.
    Mi chiedevo, chissà come sarebbe un film di del Toro con Arnold...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un trionfo di mostri! Me lo immagino sotto un pesante trucco da novello Hellboy... *__*

      Elimina
  3. Mama pare decisamente paurosissimo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il corto è inquietante quanto basta, spero riescano a mantenerne le atmosfere!

      Elimina
  4. Risposte
    1. Ah già è vero, che tu aDDori la Chastain ^__^
      Ma Mama (uh che brutte ripetizioni!) l'hai già visto?

      Elimina

Se vuoi condividere l'articolo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...