domenica 3 settembre 2017

Il Bollodromo #40 - Le pagelle di Twin Peaks - Episodio 3x16

Penultimo appuntamento con le pagelle di Twin Peaks!! Sì, ci sono ancora due episodi ma Davidone nostro ha deciso di accorparli e ucciderci tutti con un gran finale di due ore e quanto ci mancherà di nuovo Twin Peaks... e quanto vi mancheremo io e Alessandra con le nostre meenchiate, eh? L'ultimo appuntamento con questa folle rubrica sarà domenica 10 settembre (oh, io e Alessandra siamo lente e precise, non riusciremo di sicuro a stare sul pezzo pubblicando il giorno dopo l'uscita del season finale, ma talvolta è bello anche il gusto dell'attesa, giusto?) e il giorno dopo, lunedì 11, pubblicheremo una speciale Top 5 sui migliori personaggi e sui migliori momenti di questa serie che ha nuovamente cambiato il modo di fare TV. Ma bando alle ciance che ci sono un sacco di premi da assegnare questa settimana! HELLOOO-OOOO!!!

Prima di passare ad un ritorno annunciato, concentriamoci un attimino su un Bad Cooper sempre più machiavellico. Date le ultime azioni Alessandra gli assegna un prestigioso Premio Darth Vader in Confronto a Te Era il Padre dell'Anno. Io, sinceramente, dopo ciò che ha fatto gli darei direttamente le chiavi di Twin Peaks, accogliendolo con festeggiamenti lunghi settimane!


E siccome non ci può essere oscurità senza luce, ecco tornare in pompa magna Good Cooper! Con tristezza e un mezzo diludendo pronti ad offuscare l'innegabile e commossa gioia, ché a me e alla mia socia Dougie mancherà tantissimo, siamo pronte ad assegnare all'agente più amato della TV un Premio 100% Brumott... ehm, Agente Cooper (mio) e un Premio Lui è l'FBI e Giustamente Noi Non Siamo un Cazzo (di Alessandra).
Voto Bolla: 100%



Dandomi delle gran pacche sulle spalle da sola per aver intuito molte cose e anche per scuotermi di dosso i brividi dati dall'aver visto Sherilyn Fenn danzare nuovamente sulle note della Audrey's Song, sono lieta di assegnare a Audrey Horne il Premio Divina mentre Alessandra la onora con uno Sleeping Beauty Award. Ovviamente questo cambia anche le carte in tavola per quel che riguarda la pagella irrispettosa di qualche settimana fa!
Voto Bolla: 1000. Con tante scuse.



Prima di passare ai personaggi nuovi (che ormai sono entrati nel nostro cuore quanto i vecchi), Alessandra conferisce ad Albert e Tammy il Premio La Pistola Più Veloce del West. Il che ci porta dritti dritti a...


... Beh, alla bionda Diane, che questa settimana ha dato davvero il bianco. Dopo un twist a dir poco Shyamalano, mi tocca assegnarle il Premio Cabbage Patch Kid, affiancato dall'ottimo Premio :-) Fuck You All di Alessandra. Come si diceva qualche settimana fa, Diane è SEMPRE piena di sorprese e ci mancherà molto quando tutto sarà finito.


Chi invece non ci mancherà proprio per un *azzo è quel grandissimo faccia di mer*a di Richard Horne, che questa settimana becca un meritatissimo Premio Grande Giove! e un godurioso Premio Mi Fulmino d'Immenso da parte di Alessandra. Come direbbe il Dottor Manhattan "Teh, Bafangule!".


Altra grande perdita è però quella di Chantal e Hutch, che giustamente se ne vanno nel più tarantiniano dei modi e per questo assegno loro un Premio Reservoir Dogs. Più prosaica Alessandra, che li insignisce di un Premio Groviera, con buona pace del vecchio Quentin.


Concludiamo i premi della settimana con quello dato ad Eddie Vedder (presentato come Edward Louis Severson) come Migliore Guest Star. Bellissima canzone, bravo!


Nonostante tutto Alessandra ha voluto con forza la presenza della nostra rubrica preferita e come posso non accontentarla?


Il Dougie Weekly Best della settimana, probabilmente l'ultimo della serie (ma non disperiamo) è il party indetto dai Meachum e dalle sgallettate in rosa che portano i sandwich in camera di Dougie mentre quest'ultimo è in coma. Riallacciandomi a ciò, ho deciso di assegnare un Premio Dougie Fan Club ai suddetti, a Janey-E, Sonny Jim e Bushnell Mullins per il modo favoloso in cui pendono dalle labbra di Dougie, adorandolo qualunque cosa faccia e senza porgli troppe domande. Un po' come me e Alessandra, via! Alla settimana prossima!






11 commenti:

  1. Errata corrige: il premio a Good Coop è Lui è l'FBI e noi giustamente non siamo un cazzo. Alessandra di Director's cult chiede venia per l'errore e per punizione andrà a spalare merda per una settimana con la pala dorata del dottor Jacobi.
    XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Azz, correggo subito allora! XD
      E lascia perdere il Dott. Jacobi che magari ti innamori e molli tutto per lui!

      Elimina
  2. Audrey veramente divina, Richard ha fatto la morte che meritava, Diane personaggio già mitologico :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi pento e mi dolgo di tutto quello che ho detto di male su Audrey. Davvero.

      Elimina
  3. Io su Audrey continuo a restare dubbioso.
    Però vedremo come va con il finalone...

    Ultimo Dougie weekly di sempre?
    Chissà, magari in futuro arriverà una serie spin-off interamente su di lui. I dialoghi si preannunciano già spettacolari. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il finalone stasera. Giuro, non vedo l'ora, sono emozionata nemmeno lo avessero girato a casa mia.
      E se faranno uno spin-off su Dougie, Lynch diventerà il mio aMMore al posto di Quentin!

      Elimina
  4. Audrey, la magnificenza <3
    Te l'avevo detto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, non so come ho potuto perdere la fede così!

      Elimina
  5. Se la Bolla acconsente, io avrei già un Dougie's Weekly Best così chiudiamo in bellezza! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fai tu, io non ho più forza... T__T

      Elimina

Se vuoi condividere l'articolo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...