giovedì 28 maggio 2015

(Gio) WE, Bolla! del 28/05/2015

Buon giovedì a tutti! Mi sembrava troppo bello che il multisala Savonese continuasse con una programmazione illuminata. Dopo aver tolto The Lazarus Effect (peraltro senza avvertire, vabbé...) in favore del concerto/documentario su De André (nonostante avessero snobbato quello su Miyazaki. Per dire. Con tutto il rispetto. Ma maledetta mentalità ligure!) questa settimana rimane al palo Il libro della vita, splendido cartone animato prodotto da Del Toro. FanguLLo e... ENJOY!

San Andreas
Reazione a caldo: Bah.
Bolla, rifletti!: La fine del mondo in versione The Rock. La faglia di San Andreas si aprirà per inghiottire finalmente questo genere di film tutto effetti speciali che francamente aborro? Speremmu.

Lo straordinario viaggio di T.S. Spivet
Reazione a caldo: Hmm...
Bolla, rifletti!: A Jean Pierre Jeunet io voglio bene e devo dire che, di solito, quando un film aspetta due anni per venire distribuito in Italia è perché è un gioiellino. Però non so, la storia del viaggio solitario di un bambino che cerca di arrivare allo Smithsonian Institute per ritirare un premio mi intimorisce. Attenderò pareri di blogger più illuminati.

Pitch Perfect 2
Reazione a caldo: BahX2
Bolla, rifletti!: Un altro genere di film che detesto è quello incentrato su un gruppo di ballerini/cantanti in lotta per il successo. Non ho visto il primo capitolo della saga, figuriamoci questo.

Al cinema d'élite un film italiano dal titolo orrendo...

Pitza e datteri
Reazione a caldo: Mah...
Bolla, rifletti!: Indubbiamente d'attualità la storia di una moschea che viene trasformata in salone di bellezza! Un film italiano, ambientato a Venezia, scritto e diretto dal regista iraniano di origine curda Fariborz Kamkari, riuscirà ad appianare quelle divergenze culturali tanto care ad alcuni politici nostrani? Chissà!

18 commenti:

  1. Il libro della vita non è niente male, per il resto aspetto la (strana) coppia Rock/Daddario ;-) Attacco di iperventilazione.... il nuovo di Jean Pierre Jeunet!! Ommiodio! Bello bello! Vedere vedere! ;-) Cheers!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il libro della vita speravo di vederlo su schermo gigante perché secondo me avrebbe meritato ma dovrò accontentarmi... quando al nuovo di Jeunet tu hai buone speranze? Dai, allora mi butto!

      Elimina
  2. E guardalo, Pitch Perfect, perché è divertentissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma davvero? Non gli avrei dato un euro. Proverò il primo allora :)

      Elimina
  3. Pitch Perfect 2 lo guarderò di sicuro, mentre San Andreas lo vedrò in futuro per smontarlo... La faglia di Sant'Andrea è terribilmente passata di moda poi...

    Il libro della vita non mi ispira proprio per nulla. Vedrò anche T.S. Spivet

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il libro della vita dev'essere un trionfo, anche solo per quei meravigliosi colori e disegni. Però sì, anche Jeunet potrebbe stupirmi.
      Ma davvero Pitch Perfect? Anche tu? o__O Mi sono persa qualcosa??

      Elimina
  4. Risposte
    1. E l'unica cosa bella non è uscita T__T

      Elimina
  5. San Andreas ho il bacarospo che mi sta rompendo la faglia per andare a vederlo (The Rock è idolo bacarospadolescenziale) quindi mi sa che me toccherà andare...

    RispondiElimina
  6. L' ultimo Jeunet mi interessa abbastanza...però attenderò anche io pareri più illuminati del mio.

    RispondiElimina
  7. Non mi convince praticamente nulla, ma visti i recuperi mi sa che sabato corro a vedere Mad Max!!! ^__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non l'hai ancora fatto? Corri e goditelo!! :D

      Elimina
  8. Scarterò tutto a priori. Un vero peccato che ti sia persa Il regno dei sogni e della follia. E' stato davvero una rivelazione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non me lo dire, che non sai quanto mi girino le palle -.-

      Elimina
    2. Magari tra un po' lo trovi in streaming ^^

      Elimina

Se vuoi condividere l'articolo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...