giovedì 21 settembre 2017

70 anni di Re!


Stephen King oggi compie 70 anni.
La mia storia d'amore col Re dura da 23 anni, un'inezia, me ne rendo conto.
Era il 1994, avevo 13 anni, e non so perché dallo scaffale dei libri della Standa (santo cielo, la STANDA!) avevo scelto di prendere La lunga marcia. Non ricordo proprio il motivo di questa scelta, nessuno che conoscessi leggeva King all'epoca, forse è stato un suggerimento estrapolato da qualche editoriale di Dylan Dog, vai a sapere. Tra l'altro, la scelta era caduta nemmeno su un libro di Stephen King, anche se allora il suo nome campeggiava in copertina, ma uno del "cattivissimo" Richard Bachman, il cui fascino malandrino e cupo mi ha fatta capitolare.
Da allora, lo zio Stevie mi ha fatto compagnia d'estate, sul terrazzo dove consumavo avidamente ogni suo romanzo su cui mi fosse consentito mettere le mani, d'inverno durante le lunghe influenze da passare a letto, nelle altre stagioni a pranzo e cena, nei momenti di relax, durante i viaggi in autobus, treno, aereo, lontano lontano fino in Australia, baluardo contro i momenti difficili durante i quali tutta la mia famiglia era distante ma non lui, non lo Zio del Maine; a Natale, Epifania o compleanno, quale regalo più gradito di un libro del Re?, nelle bancarelle, nei negozi di seconda mano prima ancora che nelle librerie (ché quella maledetta edizione di Ossessione che vedevo da ragazzina e che i miei genitori non mi hanno mai comprato me la sogno ancora la notte, maledizione!!), in Italia, all'estero, on line, nei fumetti, tramite il figlio Joe Hill, al cinema e in TV... Stephen King è sempre stato, e spero ancora sarà a lungo, una costante della mia vita.
E non scherzo quando dico che lui, per me, è lo zio lontano, quello che mi ha insegnato il piacere delle storie, prima ancora della lettura.
Ancora tanti auguri, Zio Stephen... e che il Ka ti sia sempre propizio!

11 commenti:

  1. Auguri auguri, anche da chi lo ha conosciuito guardando gli innumerevoli film tratti dalle sue opere, come la sottoscritta (che adora lo shining di kubrick ndr) :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo Shining di Kubrick è uno dei film più belli mai girati. E' un peccato che al Re non sia mai piaciuto, anche se forse negli ultimi anni si è ricreduto...

      Elimina
  2. LA LUNGA MARCIAAAA!! Mamma mia, a me piacque molto, ricordo che me ne parlò un amico tutto metal-horror-dyd-satan-ecc!
    Molto facile che tu abbia letto di questo romanzo sugli albi di Dylan Dog, visto che King sembrava essere sempre il non plus ultra per i dylaniati (scrittori e lettori)^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci ho ragionato un po' oggi a pranzo e sicuramente il primo incontro con King l'ho avuto leggendo Ti ho visto morire, la rilettura dylaniata di La zona morta, quindi può davvero essere che vedendo su uno scaffale il nome Stephen King abbia voluto provare...!

      Elimina
  3. Io lo adoro anche se devo scegliere con molta attenzione i suoi libri per poter dormire la notte XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh dai ultimamente si è distaccato molto dall'horror tout court, è molto più sopportabile rispetto agli esordi :)

      Elimina
  4. Auguri anche da me, che ho solamente visto film tratti dai suoi straordinari libri ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, è venuto il momento di leggere qualcosa :P

      Elimina
  5. Non solo lui ahahh...!
    Dovrei recuperare anch'io.
    Pensa che l'unico libro che ho letto di King è stato Le notti di Salem ed ero un ragazzino .
    Non ho mai svalvolato per King e conosco di più i film tratti dai suoi romanzi anzi ti confesso che certi film li ho visti e non sapevo nemmeno fossero trasposizioni cinematografiche dei suoi romanzi tipo Cujo o Le ali della libertà.
    Nemmeno Shining!!!
    Il più recente film che ho visto in tv è stato The mist e mi è piacciuto
    abbastanza.
    Mea culpa...ma neanche più di tanto ,non cerco giustificazioni o prende o non prende.
    L'unica conferma ,il migliore per me su tutti è Le ali...
    Max

    RispondiElimina
  6. Ah...spero tu mi voglia ancora tra i tuoi lettori...dopo questo outing ahhah!!!
    Massimiliano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma ci mancherebbe, sei sempre benvenuto!!
      Le notti di Salem tra l'altro è uno dei miei King preferiti :)

      Elimina

Se vuoi condividere l'articolo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...