lunedì 4 febbraio 2013

Get Babol! #52

Lasciamoci alle spalle l'ottimo Sukiyaki e l'apprezzatissimo e discussissimo (per gli standard del mio blog, ovvio!!) meme sui 10 film orribili da propinare ai nemici e gettiamoci negli abissi sconfinati della distribuzione USA e dei consigli del sito GetGlue, che questa settimana propone tre film di generi diversi e un paio decisamente in contrasto con i miei gusti. Oh, mica si può sempre parlare di pellicole belle!! ENJOY!
 
Warm Bodies
Di Jonathan Levine   
Con Nicholas Hoult, Teresa Palmer, John Malkovich
Trama (da Imdb): Dopo che R (uno zombie moolto atipico) ha salvato Julie da un attacco, i due formano un legame che metterà in moto una serie di eventi che potrebbe trasformare l'intero mondo dei non-morti.

Il sito me lo consiglia perché mi sono piaciuti L'armata delle tenebre, Benvenuti a Zombieland, Scream, L'alba dei morti viventi e Shaun of the Dead. Immagino già che tutti questi bei film citati non c'entreranno una benemerita con Warm Bodies... e a naso mi sentirei di accomunare questa pellicola diretta e scritta dal regista del pregevole 50/50 al filone tuailaito. Comunque.... già dal trailer un film simile mi fa cadere le palle che non ho, nonostante si ammanti di quell'accenno di ironia in più che ovviamente manca alla saga della Meyers: la bionda protagonista di 'sta boiata può ringraziare la Madonna che lo zombie che si innamora di lei abbia giusto un po' di occhiaie e basta, perché l'avrei voluta vedere baciare questo. E aggiungo anche che schifo, per la miseria, vero è che anche un vampiro è fondamentalmente morto, ma lo zombie è proprio un cadavere rianimato, chissà che afrore pestilenziale emanerà. Whatever, almeno finché le ragazzine non cominceranno ad agognare di poter fare sesso con un morto (ah no sesso noo, è vero, qui si parla solo di aMMore). L'unica cosa che davvero mi uccide è che persino Malkovich si sia prestato a partecipare. Mah. In Italia è ovviamente già pronta una data di uscita, nella fattispecie il 7 febbraio. Strano non abbiano scelto San Valentino, ma forse era troppo anche per i distributori italiani.
Appunto. Non ci crede nemmeno lei. Ma lo zombi di Fulci pare più espressivo..

Bullet to the Head
Di Walter Hill  
Con Sylvester Stallone, Jason Momoa, Christian Slater
Trama (da Imdb): Dopo aver visto morire i rispettivi partner, un sicario di New Orleans e un detective di Washington si alleano per sconfiggere il loro comune nemico.

Il sito me lo consiglia perché mi è piaciuto Leon. Vabbé, sentite, oggi il sito sta a fa' coglionella. Caro Sly, ho capito che I Mercenari e I Mercenari 2 mi sono piaciuti tanto, ma non è che adesso devi prendere OGNI residuato degli anni '80/'90 (sì Walter Hill, sto parlando con te) e mettere su un film che riporti alla mente quel genere di action. Quando l'indubbia tamarreide viene stemperata da una trama troppo seria l'operazione nostalgia s'ammoscia, sappilo. Peccato per Christian Slater, che è sempre un piacere vedere... e peccato anche per il titolo italiano, come già preannunciato dal validissimo blog Death Row: Jimmy Bobo - Bullet to the Head. JIMMY BOBO??? XDXDXD Ma schiatto, mi ricorda tanto una certa trashissima cosetta. Da noi uscirà il 4 aprile e per me potrà rimanere confinato nel più remoto cinema parrocchiale di provincia.



Stand Up Guys
Di Fisher Stevens
Con Al Pacino, Alan Arkin, Christopher Walken
Trama (da Imdb):  Una coppia di galeotti ormai anziani cercano di riunire la vecchia banda per un'ultima impresa prima che uno di loro riceva il suo ultimo incarico - uccidere il suo compare.

Il sito me lo consiglia perché mi è piaciuto La 25sima ora. Già i nomi di Al Pacino e Christopher Walken mi rimettono in pace con il mondo, in più il fatto che l'inizio del trailer riprenda la colonna sonora di Pulp Fiction mi ispira anche di più. Però... mah. Anche qui c'è qualcosa che non mi convince, il film in sé mi sembra un po' moscerello e non vorrei fosse solo uno spreco di ottimi attori. Chi vivrà vedrà, intanto non esiste ancora una data d'uscita italiana.

14 commenti:

  1. Del primo mi basta solo quel fotogramma!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Effettivamente ha spezzato il cuore anche a me, ma non in senso buono! XD

      Elimina
  2. Risposte
    1. Mah, magari Stand Up Guys invece si rivela un gioiello, chissà!

      Elimina
    2. Ho forti, sinceri e profondissimi dubbi.

      Elimina
    3. Eh ma suvvia, non si può essere così cinici.... u___u

      Elimina
  3. Non so perchè, ma guardando la foto di stand up guy mi è venuto in mente un film horror con quei tipi lì... una sorta di setta satanica ove alan arkin fa il prete oscuro, walken il demone e pacino l'esorcista...

    mah...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ammazza, te lo produco io un film simile, a costo di indebitarmi a vita!! XD

      Elimina
  4. Io aspetto con ansia SEMPRE ogni film di Walter Hill. E tra quelli del post è l'unico che vorrò vedere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E io allora aspetto con ansia un tuo post che mi convinca della bontà di Bubi... ops.. Bobo!

      Elimina
    2. A questo punto non potrò esimermi... però quella pubblicità era geniale :D

      Elimina
    3. Ahahaha tutte le volte che la vedevo ridevo come una pazza! XD

      Elimina
  5. Tuailait con gli zombi manco lo commento per rispetto dei classici del genere nonché di TWD...l'unico che può suscitare un minimino di interesse è il film con Stallone, in quanto diretto, per l'appunto da Hill!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fulci lives... almeno finché non lo mettono in mezzo con 'ste cosacce!!
      Bene bene allora tu e Frank farete da cavie per Stallone ^__^

      Elimina

Se vuoi condividere l'articolo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...