venerdì 13 luglio 2012

WE, Bolla! del 13/07/2012

Buon Venerdì 13 a tutti! Sarebbe il giorno ideale per fare uscire qualche horror, invece questa sarà un'altra settimana in cui le balle di fieno del deserto rotoleranno nelle sale cinematografiche: la buona nuova è che riuscirò a tornare al cinema dopo un mese o quasi di assenza, la cattiva nuova è scoprire con quale obbrobrio ci tornerò…. ENJOY!


Biancaneve e il cacciatore
Reazione a caldo: Signore, pigliami ADESSO!
Bolla, rifletti!: Poche balle. Sono disposta a cospargermi il capo di cenere se dopo la visione avrò cambiato idea, ovviamente, ma per ora sono certa che questo film farà sicuramente schifo e sarà nobilitato solo dalla presenza di quella gran donna di Charlize Theron e di quel pezzo di figo di Chris Hemsworth. Pensare anche solo lontanamente di fare un paragone tra la Regina cattiva e lo stoccafisso imbalsamato che dovrebbe interpretare la più bella del reame mi pare eccessivo, sarebbe come paragonare Marilyn Monroe a Belen Rodriguez in quanto a charme, per dire (e qualcuno lo ha fatto.. Gesù, lo ha fatto!!!). Detto questo, mi toccherà andare per ricompensare un amico folle di un sacco di visioni per lui a dir poco traumatiche (una su tutte: Il nascondiglio di Pupi Avati, ma anche Sucker Punch). La recensione che seguirà, vi avverto, temo sarà particolarmente scritta male, perché conto di ubriacarmi come un’irlandese prima di entrare al cinema.

Al cinema d’élite si danno invece, “stranamente”, alla commedia francese.

Chef
Reazione a caldo: l’unico chef che al momento riconosco è Chef Ramsey u__u
Bolla, rifletti!: deliri a parte nati dalla profonda ammirazione per lo chef più volgare che la storia ricordi, questo film mi sembra innocuo come l’argomento che tratta, ovvero la storia di un giovane appassionato di cucina che non vede apprezzato il suo talento e di un grande chef che ha perso la passione per il suo lavoro. Il racconto di formazione per entrambi e il conseguente lieto fine mi sembrano scontati, ma direi che come commedia estiva ci sta. E poi vedere Jean Reno sul grande schermo (anche se ingrassato di 900 kg) fa sempre piacere. Magari lo recupererò per una serata poco impegnativa.

8 commenti:

  1. Non vedo l'ora di leggere la tua recensione!!! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pietà!
      Comunque, vado di sicuro martedì, quindi spero di riuscire a pubblicarne una decente e poco volgare entro giovedì XD

      Elimina
    2. Anch'io ho visto ieri il film e spero che non ti conterrai nella recensione del film :)

      Elimina
    3. Tra qualche ora posto la recensione :PPP

      Elimina
  2. Io mi immolerei volentieri con te, se ci fosse in sala un bell'horror, almeno da 5!

    Mo' gli chef anche al cinema? Le sanno cavalcare le onde... Spero che questo sia più realistico. :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma niente, horror nemmeno a pagarli... miseria, ma è estate!! ç___ç

      Elimina
  3. Biancaneve e il cacciatore se non lo conoscessi dai trailer potrei comodamente dire che si tratta di un porno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quello era Biancaneve sotto i nani :P

      Elimina

Se vuoi condividere l'articolo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...