giovedì 27 giugno 2019

(Gio)WE, Bolla! del 27/6/2019

Dopo una settimana di chiusura riapre il multisala savonese e lo fa, neanche a dirlo, con sommo diludendo, sacrificando l'attesissimo Ma a roba autoriale che, dai, Cristo, non la metti d'inverno e la fai uscire d'estate? Shame on you. ENJOY!

Toy Story 4
Reazione a caldo: Verso l'infinito e oltre!!
Bolla, rifletti!: Premesso che, per me, Toy Story si era concluso in maniera perfetta col terzo capitolo, ovviamente la voglia di rivedere Woody è soci è tanta. Ci sono mille problemi, però. Il Bolluomo non conosce la saga e non c'è il tempo materiale di recuperarla e il buon Toto la settimana prossima porta via i tacchi. Toccherà andare da sola, ma che tristezza vedere un film Pixar in solitudine!!


Nureyev - The White Crow
Reazione a caldo: Uff.
Bolla, rifletti!: Con tutto il rispetto per Ralph Fiennes e Nureyev ma di guardare una biografia del celebre ballerino mi interessa davvero poco.

La mia vita con John F. Donovan
Reazione a caldo: UFF.
Bolla, rifletti!: Mi diverte pensare che il primo film di Dolan distribuito nel multisala di Savona coincide con l'uscita di altri due film per me più interessanti, costringendomi così ad emigrare a Genova per vedere uno dei due. Mi dispiace perché nel film c'è un parterre di attori che adoro ma  perché dovrei guardare su schermo gigante la faccia inespressiva di Kit Harington? Attenderò di recuperarlo, ovviamente.

Arrivederci professore
Reazione a caldo: Ommadonna.
Bolla, rifletti!: Niente, Johnny Depp non mi attira più per nulla. Questo recupero tardivo mi offende, non era meglio buttarsi su Chucky invece di costringere noi poveri sfigati horroromani a correre fino a Genova?

Nemmeno il cinema d'élite va in vacanza quest'anno!

American Animals
Reazione a caldo: Mhh.
Bolla, rifletti!: La storia vera di un gruppo di studenti universitari che progettano di rubare un libro antico e di gran valore, mix tra fiction e documentario avente per protagonista, tra gli altri, Evan Peters. Non fosse che questo weekend sono via, non lo perderei per nulla al mondo!

Bangla
Reazione a caldo: Hm.
Bolla, rifletti!: interessante che sia stato scritto e diretto da un ragazzo di origini bangladesi nato a Roma, meno interessante il fatto che la dizione e i mezzi saranno di una povertà intollerabile. Ve lo lascio, nel dubbio.

11 commenti:

  1. Toy Story 4 vieni a vederlo con noi all'aperto!! C'è fino a domenica 😄 Dai, sono solo 440 km...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse alla fine Toy Story 4 vado a vederlo stasera *___*

      Elimina
  2. "Arrivederci professore" mi puzza di bufalissima... Forse davvero è meglio Chucky...ehm Buddi!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chucky, a dispetto dei pregiudizi, l'ho visto ieri sera ed è delizioso!!

      Elimina
    2. Bene!! Allora se avrò occasione lo andrò a vedere anch'io!! 😉

      Elimina
  3. Mi precipito per Dolan.
    Toy Story, stranamente, mai piaciuto. Sospetto che ci siano più affezionati quelli che, negli anni Novanta, erano già grandicelli. Io zero. 😔

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa che io lo avevo snobbato completamente fino a una decina di anni fa. non mi ero fiondata al cinema a vederlo, disgustata dalla novità di quell'animazione. Poi, dopo aver visto la trilogia, mi sono data della scema da sola XD

      Elimina
    2. Magari ti imito e faccio una maratona della trilogia, magari ci faccio pace!

      Elimina
    3. Fallo tu che hai tempo!!

      Elimina
  4. Kit Harrington in una nuova parte mi incuriosisce molto :D Ma anche io temo sia solo un'altra occasione per esprimere un'unica emozione...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaah tutti abbiamo fiducia in quest'uomo!

      Elimina

Se vuoi condividere l'articolo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...