domenica 17 novembre 2013

Machete Kills (2013)

Mercoledì la Bolla è andata a vedere Machete Kills. Quel film girato da Robert Rodriguez. La Bolla ora scrive, voi leggete.


Trama: Machete viene chiamato dal presidente degli Stati Uniti per impedire che la nazione venga colpita dai missili del pericolosissimo ribelle pazzo Mendez. Ovviamente sotto c'è molto più di quel che appare...


Alla Bolla Machete Kills è piaciuto. L'ha fatta tanto ridere, più del primo. C'è tanto tanto trash inutile ed ingiustificato, proprio l'ideale per non pensare. E infatti la Bolla non pensa. La Bolla accetta e ride. La Bolla va in brodo di giuggiole davanti a quella tamarra di Lady Gaga, a Mel Gibson chiaroveggente che prende in giro il suo ruolo di profeta dei poveri, a quel Carlo Estevez che compare per la prima volta sullo schermo, al ritorno di Tom Savini, al Camaleonte e a Banderas che gli mancava solo la gallina Rosita poi era a posto per sempre.


La Bolla ride davanti alla copulata in treddì, alle innumerevoli citazioni ignoranti di Guerre Stellari, della fantascienza maffa anni '80, di tutti i film di Rodriguez e di alcuni del buon Tarantino. La Bolla ride del fatto che Nicotero e Berger si sono bevuti il cervello realizzando effetti speciali da cartoleria o del fatto che il missile "puff" si sgonfia e sciabatta nell'acqua come una pietra tirata da un bambino mollo. La Bolla piange commossa davanti a quel finto trailer di Machete Kills Again... In Space, lo vorrebbe guardare adesso, subito. Perché Danny Trejo vestito come Big Jim astronauta e l'uomo con la maschera di ferro (Di Caprio? DaVero????) varrebbero da soli il prezzo del biglietto.


La Bolla ama Machete. Perché Machete vuole bene a tutti (mavaffanculo). E certo, pulin, pare proprio tenero come un Minipony. Perché anche se Danny Trejo ha una sola espressione (quella incazzata, ovviamente), fulmina i nemici, decapita, sventra, corre rigido come una foca sul Pack, fa implodere i nemici, veste da zamarro, parla in terza persona come Giulio Cesare e avrà sì e no tre minuti di dialogo in tutto il film si vede che è un tenerone. Però sentire Voz accusare  Machete di essere dotato di mezzo cervello ha fatto male alla Bolla. Così la Bolla si è adeguata. Perché Machete capita. Machete non twitta. Machete non saprebbe usare Blogger. Quindi la Bolla ha scritto l'unica recensione che Machete riuscirebbe a capir... ehm... avrebbe voglia di leggere. Stacce ™.


Del regista e co-sceneggiatore Robert Rodriguez ho già parlato qui. Danny Trejo (Machete), Mel Gibson (Voz), Michelle Rodriguez (Luz), Amber Heard (Miss San Antonio), Charlie Sheen (o, meglio, Carlos Estevez, nei panni del presidente), Antonio Banderas (El Camaleón 4), Walton Goggins (El Camaleón 1), Vanessa Hudgens (Cereza), Alexa Vega (Killjoy), Tom Savini (Osiris Amanapur), William Sadler (Sceriffo Doakes) e Jessica Alba (Sartana) ho già parlato ai rispettivi link.

Demian Bichir (vero nome Demián Bichir Nájera) interpreta Mendez. Messicano, ha partecipato a film come Che – L’argentino, Che – Guerriglia, Le belve, Corpi da reato e a serie come Weeds. Anche produttore, regista e sceneggiatore, ha 50 anni e due film in uscita. 


Cuba Gooding Jr. interpreta El Camaleón 2. Americano, lo ricordo per film come Il principe cerca moglie, Codice d’onore, Cuba Libre – La notte del giudizio, Virus letale, Jerry Maguire (Oscar come miglior attore non protagonista), Qualcosa è cambiato, Al di là dei sogni, Instinct – Istinto primordiale, Pearl Harbor, Rat Race e Zoolander; inoltre, ha partecipato alla serie MacGyver e doppiato Mucche alla riscossa. Anche produttore, ha 45 anni e due film in uscita.


Nel film, come ho già accennato nel post, compare anche la cantante Lady Gaga nei panni di La Camaleón, ma non solo: tra le altre guest stare segnalo Sofia Vergara (Desdemona), il "VanDamme" cileno Marko Zaror (Zaror) e le immancabili sorelle Electra ed Elise Avellan in versione sexy infermiere. E adesso arriva la nota dolente, ovvero scoprire quale attrice famosissima e già molto vituperata dalla sottoscritta ai tempi di Dawson's Creek non è stata al gioco e verrà per questo ri-bollata di infamia perpetua: Michelle Williams ha rifiutato il ruolo di Miss San Antonio. Cacca su di lei. E cacca anche su Rodriguez se non dirigerà il promesso Machete Kills Again... In Space! Nell'attesa, se Machete Kills vi fosse piaciuto recuperate Machete e aggiungete Desperado, Grindhouse - Planet Terror, I mercenari e I mercenari 2. ENJOY!

23 commenti:

  1. Fantastico, martedì andrò a vederlo, finalmente!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fammi sapere come ti è sembrato!!

      Elimina
    2. Ricevuto. Passo e chiudo.

      Elimina
  2. Non l'ho ancora visto, ma sono davvero, davvero curioso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se lo prenderai per il divertissement ignorante che è potresti avere delle soddisfazioni, altrimenti saranno bottigliate!

      Elimina
  3. A me non ha entusiasmato quanto il primo, che mi era piaciuto molto di più...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai cos'è? Che guardando il primo mi sarei aspettata una trashata DI ridere, invece era fin troppo serio e poco cazzaro. Questo invece ha sbragato come se non ci fosse un domani e mi sono divertita molto di più.. :P

      Elimina
  4. anche a me il primo era piaciuto di più ma alla fine, dai, mi son divertito lo stesso con questa monnezza artistica...

    RispondiElimina
  5. Dato il buco al botteghino che sta facendo,temo che il Tre tu te lo possa scordare... #LoSientoMucho :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giocher, dopo 4 o 5 Spy Kids vuoi che Rodriguez venga fermato dal botteghino? :P

      Elimina
    2. Con i cachet dei vari comparsatori, direi di si, in questo caso.oO almeno lo spero perchè già non se ne può più...

      Elimina
    3. Non mi sono documentata sulla cosa ma secondo me l'hanno fatto in totale amicizia :P

      Elimina
  6. E a sto' punto se c'è pure Tom dovrò vedermelo per forza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'è e, a modo suo, è fondamentale! :)

      Elimina
  7. per me una mecca porcata. troppo perfettino e pulitino e ben poco B-movie.
    talmente mediocre da non essere nemmeno una porcata completa... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Effettivamente rispetto al primo era più pulito e meno grezzo (all'inizio io e i miei amici abbiamo urlato "buuuh la pellicola non è rovinata!!") ma almeno i finti trailer mantengono la patina Grindhouse!
      A parte questo, come ho detto, ho riso parecchio quindi pollice su!

      Elimina
  8. Andata per divertirmi e staccare dai pensieri, e divertita e staccato la testa dai pensieri!
    Così è Machete!

    RispondiElimina
  9. Direi proprio che ti è piaciuto....me almeno crede! :D

    RispondiElimina
  10. Io devo ancora recuperarlo.
    Non ho avuto tempo nemmeno per respirare in questo periodo.
    Cavolo, sto fremendo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Machete non freme!! XD
      Take it easy, recuperalo con calma :)

      Elimina

Se vuoi condividere l'articolo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...